lunedì 22 gennaio 2018

ESTATE INPSIEME 2018: VIAGGI STUDIO PER STUDENTI E BORSE PER FIGLI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Il nostro corso di Giornalismo Scientifico, nato come alternanza scuola lavoro, segnala una interessante opportunità per i ragazzi che hanno frequentato il nostro corso (e non solo dato che il bando comprende tutti gli studenti italiani  divisi in due gruppi: quelli dai 7 ai 14 anni e quelli dai 14 ai 19). 


È stato infatti da poco pubblicato dall’Istituto Nazionale per la Previdenza Sociale il bando Estate INPSieme 2018, che mette in palio soggiorni estivi o vacanze studio, in Italia o in paesi Europei. La domanda di partecipazione al bando dovrà essere trasmessa a partire dalle ore 12,00 del giorno 01/02/2018 e non oltre le ore 12,00 del giorno 02/03/2018. È bene ricordare fin da subito che la partecipazione al bando è aperta solo ai figli o orfani ed equiparati di: 

  • un dipendente o un pensionato della Pubblica Amministrazione iscritto alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali; 
  • un pensionato utente della Gestione Dipendenti Pubblici; 
  • un dipendente o un pensionato iscritto alla Gestione Fondo IPOST. 

Tenendo conto di queste limitazioni, possono essere beneficiari del bando tutti gli studenti iscritti all’anno scolastico 2017/2018 in una scuola elementare (esclusa la prima elementare), in una scuola media o superiore. I partecipanti iscritti alle elementari e alle medie potranno partecipare al bando Estate INPSieme 2018 Italia, mentre i ragazzi iscritti a una scuola superiore potranno partecipare al bando Estate INPSieme 2018 Estero.




La domanda di partecipazione al bando Estate INPSieme, dovrà essere presentata esclusivamente online mediante il servizio predisposto dall’Inps. La domanda è accessibile solo con PIN personale INPS abilitato nell’area riservata ai lavoratori e ai pensionati iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici. 

Le vacanze studio finanziate dall’INPS danno la possibilità agli studenti di soggiornare in diverse destinazioni in Europa. Le destinazioni che Phoenix Travel, eletta dai voti dei partecipanti Miglior Agenzia INPSieme 2017, ha selezionato per i partecipanti al bando sono fra i migliori college di Inghilterra, Irlanda, Scozia, Francia e Spagna, oltre ai migliori hotel e resort di tutta Italia. È bene ricordare che, in base all’ISEE familiare, l’INPS potrebbe finanziare interamente o quasi la vacanza studio. Phoenix Travel organizza vacanze per ragazzi dal 1983, all’estero e in Italia, con passione e professionalità.

La consolidata collaborazione con Inps – gestione ex Inpdap, che si protrae ininterrotta dal 1989, è garanzia di soggiorni di qualità con strutture dagli elevati standard, programmi educativi e ricreativi curati in ogni dettaglio. E, all’estero, corsi di lingua riconosciuti da British Council e Acels.

L'ESSENZA DEL MARKETER: STEFANO PIGOLOTTI IN UN CORSO CHE PORTA AL SUCCESSO PERSONALE

Raggiungere velocemente il successo, sia come imprenditore sia come commerciante, venditore, marketer è possibile? Si, a patto di acquisire le skills necessarie per poter competere ad armi pari con le altre imprese e gli altri commerciali presenti sul mercato, senza rischiare di andare incontro al fallimento. 


Skills Empowerment è in grado di aiutare chiunque voglia migliorare le proprie skills personali per crescere a livello lavorativo e imprenditoriale attraverso un percorso di crescita e sviluppo con Corsi di Formazione di successo, che aiutano le persone a conseguire risultati lavorativi e imprenditoriali di eccellenza. 
Un corso che permettere di fare emergere le proprie potenzialità e capire come relazionarsi con gli altri, cosa che nella nostra attività di impresa è fondamentale.


I partecipanti al corso L’Essenza del Marketer sono stati intervistati. Troverete altre interviste su Portale Universitario. 


Iniziamo con chiedere le prime impressioni a Giorgio Balgera,  imprenditore e marketer con due negozi di biancheria per la casa (www.balgera.it
Giorgio Balgera crede all'innovazione, considerando che in Italia le aziende che hanno un sito di ecommerce è inferiore al 10 percento (contro il 30 percento e oltre all'estero), mentre lui ha investito e ci ha creduto da circa dieci anni e ora sta ottenendo successi imprenditoriali: 

"Non ho avuto soprese da questo corso perché ero preparato da una presentazione precedente. Un corso che considero importante per tutti e che permette di rimettersi in discussione, dopo avere svolto una analisi interiore, molto stimolante per poter cambiare anche il proprio stile di vita. Sono molto entusiasta della rete Lyoness, che mi è stata presentata ad ottobre e da quel tempo ho ripensato a tutta la mia attività imprenditoriale. Tutto è partito da qui e ci credo veramente tanto perché ho visto dei vantaggi notevoli in termini imprenditoriali."  

Manuela Angeloni, imprenditrice e marketer con una ditta di tendaggi (www.angelonicasa.it) ch nasce nel 1960. Tendaggi su misura di ogni genere sono il core business, insieme ai servizi di tappezziere. Da alcuni anni sono anche rivenditori autorizzati della ditta “Il Ceppo” leader nella produzione di arredi, gazebi e pergolati in legno. Contemporaneamente cominciano anche la vendita di tovagliati per ristorazione e Hotel.

"Fondamenale ma non solo per il progetto Lyoness ma per imparare a conoscerci per poter raffrontarci con altri: un metodo che è alla base del successo. Fondamentale soprattutto per chi ha una attività come la mia".

"Sapersi rapportare agli altri diventa fondamentale in ogni attività e questo è il corso ideale per ottenere benefici nella vita e nel lavoro". 


Mattia Pinoli è un consulente informatico (settore sistemistica) nel settore bancario nazionale e marketer.
"Ho scelto questo percorso perché cercavo una possibilità di crescita non solo economica ma anche personale. Un anno fa avevo difficoltà a parlare con personaggi di un certo rilievo nel settore imprenditiriale. Oggi, a fronte dei corsi come questo che ho svolto, non trovo alcuna difficoltà a relazionarmi con imprenditori di aziende importanti. Anche perché ho capito che posso portare grandi vantaggi alle aziende". 

Se anche tu, come tutti coloro che hanno partecipato ai corsi promossi da Skills Empowerment, sei stanco di collezionare insuccessi, vuoi aumentare le tue performance, vuoi migliorare e raggiungere risultati migliori, partecipa a L’Essenza del Marketer, che ti permetterà prima di tutto di scoprire chi sei veramente tramite un’analisi delle tue Attitudini e Competenze (Check) e poi a potenziare le tue abilità (Empowerment). 

Al cuore di tutto c’è l'importanza data alla formazione, sia personale, sia di gruppo. Se un manager è formato e orientato al successo, sarà in grado di formare a sua volta i suoi dipendenti, facendo acquisire le stesse competenze al suo team e alla sua rete di vendita. La formazione è fondamentale anche per mantenere l’azienda competitiva e inserita nel modo contemporaneo, pronta a sfruttare ogni occasione di sviluppo che si presenta. Un’azienda che non si forma e non si evolve, è destinata al fallimento. E noi non vogliamo che ciò accada.




Approfondimenti: 
MIGLIORA LA TUA VITA CON SKILLS EMPOWERMENT: LE INTERVISTE AI PARTECIPANTI AL CORSO L'ESSENZA DEL MARKETER 1



Skills Empowerment presenta la replica del primo di questi appuntamenti: un incontro di una mattinata dal titolo "l'Essenza del Marketer 1"   che ti permetterà prima di tutto di scoprire chi sei veramente tramite un’analisi delle tue Attitudini e Competenze (Check) e poi  a potenziare le tue abilità (Empowerment).




L’ESSENZA DEL MARKETER 1

“L’effetto e le attitudini”
Soft Skills
REPLICA

Sabato
27 Gennaio 2018
dalle 9.00 alle 13.00
presso Sala
eventi Business
Azienda Agrituristica
“LA FIORIDA”
via Lungo Adda, 23016 Mantello (SO)

Scopri gratis come raggiungere i tuoi obiettivi utilizzando al meglio le tue attitudini.




leggi anche

COME SI DIVENTA IMPRENDITORI DI SUCCESSO: INTERVISTA A STEFANO PIGOLOTTI

VACCINAZIONE INFLUENZALE: FACCIAMO CHIAREZZA

Rispetto a quanto uscito negli ultimi giorni sui malati di influenza che si erano vaccinati è necessario fare un po' di chiarezza.

vaccino influenzale


Il ciclo di isolamento dei virus utili alla produzione del vaccino influenzale per la stagione influenzale viene fatto due volte all’anno: a febbraio per predisporre il vaccino per il nostro emisfero e a settembre per il vaccino destinato all’emisfero australe.

I ceppi sono due A e B. Nel vaccino trivalente il ceppo A, nelle sue varianti, viene incluso totalmente, sul B si fa una scelta dettata dall’incidenza di prevalenza. Quest’anno è stato incluso il ceppo B/Brisbane/60/2008 (lineaggio B/Victoria). Nel corso della stagione influenzale si è avuta una prevalenza invece del ceppo B/Yamagata, presente nel vaccino quadrivalente con la variante B/Phuket/3073/2013 che quindi ha mostrato un’efficacia migliore.

“Comunque la vaccinazione influenzale protegge a prescindere - afferma Fabrizio Pregliasco virologo presso il Dipartimento Scienze biomediche per la salute dell’Università degli Studi di Milano e Responsabile scientifico di www.osservatorioinfluenza.it Inoltre per la categoria anziani il vaccino trivalente adiuvato rimane comunque la scelta elettiva, in quanto la presenza dell’adiuvante aumenta la risposta immunitaria che nell’anziano è ridotta. Inoltre la diffusione del virus B e’ ridotta in questo gruppo di popolazione perche’ questo virus, che si modifica meno rispetto ai viirus di tipo A, colpisce di piu’ i giovani. Ecco perché Il quadrivalente è un’opzione consigliata soprattutto per i bambini e gli adulti”.

I dati aggiornati sull’influenza, ci dicono che siamo comunque nella fase discendente della curva quindi il picco dovrebbe considerarsi superato.

Comunicato Stampa: 
Elena Gaudino
playvox.it

sabato 20 gennaio 2018

LE MEMORIE MAGNETICHE SI SCRIVONO E SI LEGGONO CON LA LUCE

La scoperta del team di ricerca internazionale guidato da Sergio Brovelli del dipartimento di Scienza dei materiali dell’Università Bicocca apre alla possibilità di realizzare materiali ad alte prestazioni per la realizzazione di computer ottici.

Magnetismo attivato dalla luce nelle nanoparticelle di un materiale semiconduttore
Magnetismo attivato dalla luce nelle nanoparticelle
di un materiale semiconduttore
Usare la luce, al posto dei consueti metodi di scrittura elettrici e magnetici, permetterà di potenziare i computer ottici e le memorie di dati.

L’inserimento di pochi atomi di argento – elemento di per sé non magnetico – induce un forte comportamento magnetico nelle nanoparticelle di un materiale semiconduttore quando queste vengono illuminate. Il magnetismo attivato dalla luce, persistente nel tempo e rilevabile otticamente, può diventare l’elemento di base dei dispositivi di immagazzinamento dei dati di nuova generazione.

NEI MICROORGANISMI DEL SOTTOSUOLO IL SEGRETO PER LO SVILUPPO DI UN ECOSISTEMA

La ricerca internazionale, guidata dalla Statale e pubblicata su ISME Journal, è stata condotta nella morena del ghiacciaio Midtre Lovénbreen alle isole Svalbard




Un team internazionale di ricercatori, guidato da Francesca Mapelli, Sara Borin e Daniele Daffonchio dell’Università di Milano, ha studiato l’effetto del processo di formazione del suolo sull’evoluzione del microbioma del sistema radicale di piante pioniere, essenziale per il sostentamento e la vegetazione di sistemi desertici. Il team di ricerca ha sfruttato le caratteristiche naturali della morena di deglaciazione del Midtre Lovénbreen, un ghiacciaio artico alle isole Svalbard (Norvegia). Attraverso lo studio di una cronosequenza nella morena del ghiacciaio, cioè una sequenza di siti rilasciati dai ghiacci in tempi successivi e precisamente datati (da 8 a più di 1900 anni), i ricercatori hanno ricostruito l’evoluzione della composizione del microbiota associato alla pianta pioniera Saxifraga oppositifolia in funzione dello stato di sviluppo del suolo.