mercoledì 17 gennaio 2018

COME TAGLIARE I COSTI DELL’ENERGIA RISPETTANDO L’AMBIENTE

Focus sulle aziende con forti consumi di acqua calda
(Residenze Socio Assistenziali e aziende alimentari, lavanderie industriali etc.)



Presentazione della micro-cogenerazione ad alto rendimento di TOTEM®

TOTEM® è una macchina che genera energia elettrica e calore (sotto forma di acqua calda) prodotto da ASJA GROUP.

Il TOTEM® non sostituisce gli impianti esistenti ma vi si integra in modo “intelligente” abbattendo i consumi elettrici dalla rete, con tempi di ammortamento eccezionalmente brevi (anche di 2-3 anni rispetto ad una vita tecnica di 10 anni).

La società Delmastrosrl, in collaborazione con TOTEM® ENERGY, prospetta di offrire a tutti gli interessati, uno studio di fattibilità gratuito con il quale determinare preventiva- mente l’entità del risparmio che il TOTEM è in grado di apportare.

Programma

Introduzione ai lavori
Alessandro Frascarolo - Presidente Collegio Edile API Torino

Presentazione del sistema TOTEM®
Luca Verde - Area Manager Italia di TOTEM® ENERGY srl

Dibattito e conclusioni

Buffet

Giovedì 18 gennaio 2018 - ore 17.00 API Torino, Sala Marchino - Via Pianezza, 123 Torino

La partecipazione al Convegno è gratuita per le aziende ed i professionisti
Si prega di dare conferma all’indirizzo email sertec@apito.it o al n. 011 4513262

PROGRAMMA ITACA: ONLINE LE GRADUATORIE PER 1250 BORSE PER VIAGGI STUDIO

Sono state pubblicate sul sito dell'INPS le graduatorie relative al bando del Programma Itaca 2018/2019, che consente di vivere l’esperienza di un programma scolastico all'estero e una eccezionale esperienza formativa che permette di confrontarsi con usanze e stili di vita completamente diversi dai propri, migliorando le proprie competenze linguistiche, inserendo allo stesso tempo nel proprio curriculum vitae un’esperienza molto importante, migliorando il futuro lavorativo dei ragazzi.



Il Programma Itaca mette a bando per il solo 2018 ben 1250 nuove borse di studio per prendere parte a questi soggiorni, favorendo così la possibilità di un percorso di mobilità internazionale, di crescita umana, sociale e culturale. Si rivolge a tutti gli studenti, figli di dipendenti e di pensionati della pubblica amministrazione, che ad oggi frequentano il 2°ed il 3° anno scolastico in un Istituto secondario superiore Italiano.

I ragazzi che sono entrati in graduatoria e ottenuta la borsa di studio, a partire dal 16 febbraio 2018 ed entro il 28 febbraio 2018 i beneficiari dovranno trasmettere all’Inps, con le modalità indicate all’art. 11 del bando, i documenti richiesti:
  • dichiarazione di presa d’atto dalla scuola italiana circa il periodo di studio che lo studente intende svolgere all’estero, con l’eventuale indicazione delle modalità da seguire per il riconoscimento di detto periodo ai fini del proseguimento del percorso scolastico; 
  • copia dell’accordo/contratto sottoscritto con un unico fornitore (soggetto privato o istituto italiano intermediario) ovvero i contratti eventualmente sottoscritti con più fornitori nel caso previsto dall’art. 2, comma 2. In tale ultimo caso, andrà allegato anche il programma proposto/organizzato dall’Istituto scolastico. 

Entro il 19 marzo 2018 INPS procederà all’eventuale scorrimento delle graduatorie, dando quindi comunicazione ai beneficiari subentrati dell’avvenuto scorrimento. 
LE BORSE DI STUDIO DELL'INPS PER I VIAGGI STUDIO 

Entro il 13 aprile 2018 i beneficiari subentrati a seguito dello scorrimento delle graduatorie, dovranno trasmettere gli stessi documenti richiesti ai ragazzi che sono rientrati in graduatoria già il 10 gennaio. Ultimato lo scorrimento, l’INPS procederà a pubblicare le graduatorie definitive dei beneficiari, sul sito istituzionale.

Phoenix Travel è da più di 25 anni al fianco di INPS per fornire ai ragazzi la migliore vacanza studio, e nel 2017 è stata eletta migliore agenzia per i viaggi studio finanziati dall'INPS. Contattateci per scegliere la vostra destinazione di Programma Itaca.

PERCHÉ VIAGGIARE QUANDO SI È STUDENTI È UTILE?

Il viaggio mette nella condizioni di arrangiarsi. Lontano dalla famiglia il ragazzo o la ragazza (sempre però sotto l'ala vigile e la responsabilità del tour operator) ha la possibilità di compiere esperienze positive. Non solo visite a musei, campus e college, ma anche quella di confrontarsi con altri ragazzi, ragazze e insegnanti stranieri. Apprendere la lingua in questo modo è un gioco e lo si fa più rapidamente che con qualsiasi percorso alternativo. Un mese di full immersion in un ambiente dove tutti parlano una lingua straniera vale più che 1-2 anni di scuola. Ma non è solo questo: le relazioni, i legami che si formano in un ambiente nuovo per tutto sono molto formative, costruttive. Si creano legami duraturi e si matura più in fretta. È anche, per osì dire, l'anticamera del mondo lavorativo. E anzi può esserlo. Infatti sono molti gli stage che si completano con una formazione lavorativa. La possibilità di confrontarsi con realtà molto diverse, spesso migliori, e di dover "badare a se stessi" nel proprio piccolo è molto formativo. E non è legato a un età particolare. Prima si inizia e prima si matura. Ragazzi e ragazze che sono abituati a spostarsi, ad arrangiarsi crescono più in fretta divrtendosi. Non sono mai da soli: c'è sempre uno o più accompagnatori adulti, insegnanti, tutor e dunque qualsiasi difficoltà insormontabile viene subito colmata. E poi nasce una forma di cameratismo comune dove non si è mai soli: essere in gruppo, della stessa generazione, in uno spazio comune, in un paese diverso, ti porta a creare legami, a condividere e ad aiutare altre persone.
Si formano in questo modo legami che difficilmente potranno dissolversi con il tempo. E ricordi che accompegneranno positivamente tutta la vita dei ragazzi. È una esperienza che è bene fare quando si è ancora giovani, perché chissà cosa ci aspetta quando saremo adulti, pieni di responsabilità, di lavoro, e di impegni. La spensieratezza di un viaggio studio che porta vantaggi in termini di apprendimento (e non solo per la lingua) di relazioni sociali e di maturità intellettiva.








lunedì 15 gennaio 2018

COMUNICARE SUL WEB, TRA INFORMAZIONE E FAKE NEWS

Mercoledì 17 gennaio alle ore 17:30, presso Villa Fernandes (bene confiscato alla camorra ) in via Diaz, 144 a Portici (Na), ritorna il ciclo di appuntamenti del Portici Science Cafè. L’incontro, dal titolo “Comunicare sul web, tra informazione e fake news”, avrà come ospiti Valerio Granato, CEO di Livecode, Enrico Parolisi, giornalista e direttore di Livenet news, e Alessandro Tartaglione, direttore di diversi portali di informazione del Casertano.


I social network ci tengono in trappola? Come le piattaforme si evolvono con l’obiettivo di trattenere gli utenti integrando servizi su servizi? Quale partita giocano i big della Rete per un’informazione corretta? Gli errori della comunicazione social, le fake news quale impatto hanno sulla società: questi e altri i temi al centro del dibattito di grande attualità.

domenica 14 gennaio 2018

ALTO ADRIATICO: SCIENZA - AMBIENTE - SICUREZZA SUBACQUEA

Sabato 27 gennaio 2018 ore 9:30
Sede: Club Sommozzatori Padova - Via Cornaro, 1 Padova
Ingresso gratuito

Un incontro che vuol fare il punto in particolare sugli ambienti di maggior pregio dell’Alto Adriatico, i substrati duri noti in Veneto col nome di Tegnue, che in un paio di casi veneti sono stati riconosciuti come Siti di Importanza Comunitaria (SIC).

In particolare si parlerà delle nuove conoscenze sulle loro origini geologiche, del paradossale uso di questi ambienti come discariche nella seconda parte del secolo scorso, della maggiore consapevolezza del pregio di questi ambienti da parte degli stakeholder (in particolare dei pescatori professionisti) e delle novità circa la sicurezza per la loro fruizione da parte dei subacquei. 

venerdì 12 gennaio 2018

ESTATE INPSIEME 2018: HAI GIÀ PROGRAMMATO LA TUA VACANZA STUDIO?

Hai tra i 7 e i 18 anni e hai voglia di partire per un’esperienza emozionante in giro per l'Italia o l’Europa? Studiando senza tralasciare divertimento, gite ed escursioni, non lasciarti scappare l’occasione di partire con Phoenix Travel.

Estate INPSieme 2018

Grazie a Phoenix Travel e al bando Estate INPSieme 2018, potrai trascorrere un periodo di due o quattro settimane, nei mesi di giugno, luglio e agosto, nei migliori college europei o in splendide località italiane. 

L’esperienza di Phoenix Travel nei viaggi con il bando Estate INPSieme consente ai ragazzi di essere ospitati nei migliori college europei, seguendo la filosofia dello studiare divertendosi. Oltre alle classiche lezioni in aula, verranno tenute lezioni “on the move”, fuori dalle aule, direttamente nelle città ospitanti. 

In tutte le destinazioni delle vacanze studio all’estero con Phoenix Travel e Estate INPSieme 2018, le ore di lezione dedicate alle lingue straniere sono compensate con attività extrascolastiche, gite ed escursioni, in modo da unire l’aspetto didattico a quello ricreativo e divertente, regalando ai ragazzi un’esperienza unica alla scoperta della cultura ospitante, rigorosamente in lingua.

Fra le maggiori preoccupazioni dei genitori troviamo quella relativa al soggiorno dei figli durante la vacanza studio. Tutti i soggiorni all’estero offrono la possibilità di soggiornare nei migliori college europei, se la destinazione è all’estero, o nelle migliori strutture italiane, per le destinazioni sul territorio nazionale. Il programma curato da Phoenix Travel prevede l’Assistenza in loco affidata ad un Responsabile di Struttura e Group Leader/Activity Leader esperti. Il nostro staff viene accuratamente selezionato seguendo standard di alta qualità e formato secondo criteri adatti alla soddisfazione di ragazzi adolescenti. Durante il soggiorno i Group Leader/Activity Leader saranno il punto di riferimento principale dei ragazzi. 


Vacanze studio in Inghilterra: le destinazioni


Phoenix prevede diversi viaggi studio in Inghilterra, in varie destinazioni, ognuna delle quali si contraddistingue per una diversa e particolare offerta formativa. Puoi così trovare la meta perfetta per le tue attitudini e passioni!

Quanto costa una vacanza studio con Phoenix Travel e il bando Estate INPSieme? Se rientrate fra coloro che possono partecipare al bando e il vostro ISEE rientra nelle fasce indicate, nulla! In alternativa, l’INPS copre parte delle spese del viaggio, e il resto è a carico della famiglia. 

Concorso Fotografico 

Sono moltissimi i ragazzi/e e le famiglie che si sono trovati bene con una delle compagnie più importanti d'Italia, Phoenix Travel, che ha vinto il premio come migliore agenzia INPSieme 2017 di tour operating 

Per questo Phoenix ha pensato di invitare tutti le ragazze e i ragazzi che hanno participato nelle scorse edizioni a raccontarci le loro esperienze con questa agenzia. Volete fare domande? Chiedetele direttamente ai ragazzi che hanno partecipato:  via Instagram, via Facebook 



Chi può partecipare al concorso fotografico?

Possono partecipare al concorso tutti coloro che hanno partecipato a una vacanza Estate INPSieme organizzata da Phoenix Travel e in possesso di un account Facebook, Twitter o Instagram

Come funziona il concorso?

I partecipanti al concorso pubblicano una o più fotografie che abbiano per soggetto l’esperienza vissuta durante le vacanze Estate INPSieme. La raccolta di fotografie avverrà dal 13/12/ 2017 al 31/ 01/ 2018. Ogni partecipante può partecipare al concorso presentando tutte le fotografie che desidera.
Tra tutte le fotografie pubblicate sulla pagina Facebook di Phoenix Travel, su Instagram con l’hashtag #InpsiemeANoi e su Twitter con l’hashtag #InpsiemeANoi quella che sarà stata più apprezzata dal pubblico con like, cuori e i vari sistemi di apprezzamento dei social verrà pubblicata su questo sito

Dove verrà pubblicata la foto vincitrice?

Al termine del concorso il nome e il luogo di domicilio dei vincitori verrà pubblicato dall’organizzatore del concorso su questo sito internet e sulla pagina Facebook di Phoenix Travel.