lunedì 7 marzo 2016

VACCINI. FAVOREVOLE O CONTRARIO?

80% favorevoli. 20% contrari. Questi i dati che emergono dalla discussione attiva su  proversi.it, la nuova agorà digitale di dibattito pubblico. 

Un medico inietta una dose di vaccino - Shutterstock 


.
Roma, marzo 2016 – In ogni Paese civile l’utilizzo dei vaccini è raccomandato e obbligatorio per garantire alti tassi di immunizzazione. Chi è favorevole considera la vaccinazione un dovere sociale del singolo nei confronti della comunità. I vaccini sono efficaci e, per alcune malattie, non esistono soluzioni alternative. 

Chi è contrario sostiene invece che ognuno debba decidere autonomamente se vaccinarsi, visti i dubbi esistenti su efficacia e sicurezza dei vaccini, e che si dovrebbero investire più risorse per capire le cause dell’immunità naturale, piuttosto che studiare l’immunità artificiale data dai vaccini. 

Favorevoli e contrari ne discutono sulla piattaforma di dibattito pubblico Pro\Versi. I dati registrati al momento dalla piattaforma danno l'80% a favore e il 20% contrari ai vaccini.


Leggi anche: 
L'IMPATTO DEVASTANTE DEGLI ANTI-VACCINISTI SULLA SALUTE PUBBLICA IN UN GRAFICO
VAXXED: ROBERT DE NIRO RITIRA IL FILM ANTI VACCINAZIONI

Tra le tesi più dibattute su Pro\Versi c'è la sicurezza e il controllo sui potenziali rischi dei vaccini. Secondo i sostenitori della pratica vaccinale, il controllo effettuato sui vaccini è estremamente rigoroso ed il rischio, pur molto raro, è comunque accettabile in quanto il beneficio è tale da giustificarlo. Per i contrari, invece, i danni provocati dai vaccini costituiscono un grave problema per la salute pubblica e in generale lo stato di salute di chi si vaccina è peggiore di chi non lo fa. In aggiunta a questo, è molto acceso anche il dibattito sulla presunta correlazione vaccini-autismo e sull’efficacia e sicurezza dei vaccini antinfluenzali. 

Infine, legato al tema della sicurezza dei vaccini c'è anche il tema dei conflitti di interesse che possono coinvolgere case farmaceutiche e organi preposti alla sorveglianza e che possono limitare l’efficacia del controllo sulla sicurezza. 

Sulla piattaforma multimediale Pro\Versi, il nuovo strumento di informazione e di approfondimento che nasce come un’agorà digitale di dibattito pubblico, la discussione completa è disponibile a questo link www.proversi.it/discussioni/pro-contro/63-vaccini

PRO\VERSI (www.proversi.it) è una piattaforma web dove conoscere i pro e i contro delle questioni più controverse dell’attualità, dove confrontarsi, intervenire e farsi un’opinione personale, andare a fondo su un tema, approfondire, oltre i luoghi comuni e l’emotività della rete. 

Per seguire le discussioni: 
web: www.proversi.it
twitter: @iproversi
facebook: www.facebook.com/iproversi/
you tube: iproversi

Nessun commento: