sabato 6 giugno 2009

"THE PREMIO AWARD": BRIDGES TO ITALY E ITWIIN PREMIANO LE DONNE INVENTRICI E INNOVATRICI ITALIANE D'AMERICA


GRAVITA' ZERO è media partner dell'evento che Milano ospiterà dall’11 giugno all’11 luglio 2009 “Il genio delle donne: invenzioni e innovazioni made in Italy”, promosso da ITWIIN (Associazione italiana delle donne inventrici e innovatrici) e destinati a valorizzare la creatività, le esperienze e il ruolo delle donne nell’innovazione.

THE PREMIO AWARD
Honoring Italian Women Scientists in America


Il progetto è volto ad approfondire pratiche e politiche in grado di sostenere ed assistere le donne nei processi di invenzione e innovazione, favorire il lavoro creativo delle donne nella ricerca e nell’imprenditoria innovativa, premiare il talento femminile italiano nella creazione di nuovi prodotti, processi e servizi. Nella manifestazione milanese si colloca infatti anche la prima edizione del Premio ITWIIN, destinato alle migliori inventrici e innovatrici italiane, designate da una Giuria di esperti dal mondo della scienza, dell’imprenditoria, dell’università, dei servizi, dell’arte e della cultura.



Nell’ambito della cerimonia di premiazione, che si svolgerà il 18 giugno al Circolo della Stampa, verrà consegnato il premio speciale: THE PREMIO AWARD – Honoring Italian Women Scientist in America, destinato alle migliori scienziate italiane in America. Il premio, organizzato da BRIDGES TO ITALY (www.bridgestoitaly.org) e ITWIIN (www.itwiin.it) ha come fine il riconoscimento alle donne italiane che lavorano oltreoceano, indicate da una giuria di esperti e “votate” dalla comunità di ricercatori e professionisti che si raccoglie attorno al social network della associazione californiana non profit. La vincitrice della selezione parteciperà, inoltre, alla tavola rotonda che precederà la cerimonia di premiazione, intitolata: "Donne e innovazione: storie, iniziative, prospettive”, arricchendola con la propria personale testimonianza di scienziata italiana in America.

Si tratta di una iniziativa Italia-USA pensata per rafforzare il ponte “tecnologico” tra i due paesi, finalizzato –come è nella missione di Bridges to Italy- sia a favorire occasioni di visibilità internazionale per le migliori “menti” italiane nel mondo, sia a creare nuove opportunità di collaborazione o “mentoring” con il mondo scientifico italiano, in particolare nel settore del tech transfer, in cui gli Stati Uniti rimangono all’avanguardia.


IL PROGRAMMA

“Il genio delle donne: invenzioni e innovazione Made in Italy” si apre giovedì 11 giugno alle ore 12 con una conferenza stampa che si terrà presso l’Archivio di Stato, Palazzo del Senato, via Senato 10, l’inaugurazione della mostra e il seminario "Proteggere l'innovazione per valorizzarla".

Giovedì, 18 giugno alle ore 16 presso il Circolo della Stampa, Palazzo Serbelloni, Corso Venezia 2, si svolgerà una tavola rotonda sul tema "Donne e innovazione: storie, iniziative, prospettive" e la cerimonia di premiazione del Premio ITWIIN 2009.
Infine, dal 30 giugno (con inizio alle ore 18,30) fino all’11 luglio, presso ChiamaMilano, Largo Corsia dei Servi, avverrà la presentazione delle sei migliori candidate al Premio e l’esposizione dei loro progetti.


ITWIIN - Associazione Italiana Donne Inventrici e Innovatrici
ITWIIN nasce per aiutare le donne italiane a capitalizzare le proprie idee, creare nuove attività imprenditoriali e business innovativi, attraverso una rete internazionale in grado di favorire lo scambio di informazioni e promuovere contatti e iniziative.

La nuova associazione si propone di:
  • supportare le donne nel loro lavoro e in particolare nella creazione di imprese ad alto contenuto tecnologico;
  • valorizzare economicamente (tramite brevetti, IPR, marchi ecc.) i loro risultati di ricerca;
  • esplorare campi di interazione e iniziative di rete.

Nelle attività dell’ITWIIN rientrano analisi di mercato, formulazione del business plan, supporto al finanziamento (venture capital), partecipazione congiunta a progetti italiani ed europei, strategie di comunicazione.

Si integrano qui infatti diverse professionalità ed esperienze: tra le socie, sono rappresentati profili scientifici (pubblici e privati), imprenditoriali (settori high-tech) e della libera professione.
Sito Web: www.itwiin.it



BRIDGES TO ITALY

“Bridges to Italy” è un’associazione non profit di business internazionale che riunisce imprenditori, ricercatori, venture capitalist e investitori americani accomunati dalla volontà di avvicinarsi all’Italia per condividere nuovi progetti, idee e strategie di business in ambito high-tech.

Fondata a Los Angeles, California a fine 2007, l’Associazione è attiva nel campo delle tecnologie avanzate di punta, dalle nanotecnologie alle biotecnologie, al settore delle energie alternative e rinnovabili: settori nei quali anche l’Italia –al pari degli Stati Uniti- spesso rivela vere e proprie nicchie di eccellenza scientifica, che possono e devono essere meglio valorizzate a livello internazionale.

Obiettivo di “Bridges to Italy” è quindi quello di favorire l’avvio di nuove collaborazioni internazionali in ambito tecnologico, affiancando alle opportunità del “networking” un’attività di informazione mirata sui numerosi esempi e modelli di eccellenza scientifica e imprenditoriale dell’Italia, che contribuisce anche a sostenere un’immagine innovativa del Paese presso un pubblico qualificato.

Gravità Zero ha stretto una collaborazione con Bridges to Italy il febbraio scorso.


Nessun commento: