sabato 30 dicembre 2017

RINGIOVANIRE CON LA RADIOFREQUENZA ESTETICA

Ringiovanire è possibile grazie alla "Radiofrequenza Estetica"? Lo abbiamo chiesto a Sabina Sardu, fondatrice e direttrice del centro estetico BeautyTrend di Chieri (TO) -  Qui la sua pagina Facebook).



In cosa consiste la radiofrequenza estetica? 

"Iniziamo con il dire che la radiofrequenza estetica è una tecnica non invasiva che sfrutta l'effetto generato da appositi apparecchi medicali, per determinare un rimodellamento dei tessuti, con un’azione particolarmente efficace nel contrastare il rilassamento cutaneo sia del viso, sia del corpo"

Il trattamento estetico eseguito con la radiofrequenza è particolarmente indicato come rimedio estetico e curativo per:
Sabina Sardu - Beauty Trend, Chieri (TO)
  • Ridurre le rughe del viso, del collo, delle mani etc;
  • Ristabilire il tono cutaneo;
  • Rimodellare i cuscinetti di grasso localizzato;
  • Diminuire la cellulite;
  • Stimolare il circolo linfatico;
  • Eliminare gonfiore causato da un accumulo di liquidi;
  • Migliorare le cicatrici di acne, ferite o operazioni.

Chi la può applicare? 

"Siccome non prevede uso di aghi, anestesie, di bisturi o di farmaci da iniettare, può essere eseguita sia da estetiste preparate che da medici. La radiofrequenza estetica o medica è un trattamento medico di antiaging per il ringiovanimento della pelle per ottenere un effetto lifting non chirurgico, per cui senza l’utilizzo di bisturi sia per il viso che per il corpo. Questo trattamento permette di rimodellare il collagene negli strati più profondi della pelle grazie all’aiuto dei fibroblasti , esso si riproduce e sostituisce quello vecchio e questo comporta l’appiattimento delle rughe, la tonicità e luminosità della pelle.”

A che età ci si può sottoporre? 


"Praticamente a qualsiasi età, può provare la radiofrequenza, che negli ultimi tempi è molto popolare sia tra donne che tra uomini, questo perché la sua efficacia è duratura e a un costo molto più economico dei tradizionali 'filler', che tra l'altro sono molto più invasivi".
La radiofrequnza è vietata solo alle donne in gravidanza, in allattamento e a chi soffre patologie cardiache o malattie autoimmuni o della pelle. 

Come funziona? 

"Il trattamento si svolge utilizzando le proprietà delle onde radio (dunque assolutamente innoque) ad alta frequenza  che sono in grado di produrre calore. Il calore emesso dalle onde viene applicato direttamente sulla pelle, permettendo di stimolare l’attività dei fibroblasti, già presenti nel nostro organismo per la produzione di collagene, cioè la sostanza responsabile della tonicità e freschezza della pelle, che con il passare dell’età, viene prodotta sempre meno dal nostro corpo, generando rughe, perdita del tono cutaneo e l’invecchiamento dei tessuti".

Quanto durano le sedute? 

"La durata di una singola non supera i 30 minuti mentre la durata del ciclo varia da 7 a 10 sedute, a seconda del tipo dei risultati che si vuole ottenere e dell’estensione della zona da trattare".

"Ovviamente, vanno poi fatte delle sedute di mantenimento ma i primi risultati visibili, si ottengono già dopo il primo trattamento, mentre quelli massimi dopo 6 mesi circa". 

Cosa si sente durante il trattatamento? 

"Il trattamento è assolutamnete  indolore ed è consigliato per tutte le persone che si sentono o si vedono invecchiare più velocemente, inoltre il trattamento può essere abbinato anche con quello della cavitazione medica per aiutare a tonificare il corpo dopo la perdita di peso".


DOMANDE? INVIATE LE VOSTRE ALLA EMAIL info@beautytrend.it
o alla pagina Facebook  @beautytrendchieri


informazione promozionale

Nessun commento: