giovedì 20 ottobre 2016

SERVIRECONLODE.IT: LA PRIMA PIATTAFORMA WEB PER IL VOLONTARIATO

Oltre 50 enti e associazioni hanno messo a disposizione degli studenti degli Atenei torinesi più di 500 opportunità di Volontariato 

servire con lode


Sono disponibili sul sito www.servireconlode.it tutte le opportunità offerte dal mondo del Volontariato agli studenti universitariche frequentano gli Atenei torinesi e al mondo accademico, docenti e personale amministrativo, più in generale. 

Sono oltre 50 le Associazioni di Volontariato e gli Enti Assistenziali che hanno dato disponibilità ad accogliere giovani volontari, mettendo a disposizione 500 opportunità di impegno. Prende così definitivamente corpo l’azione di "Servire con Lode", il protocollo d’intesa firmato da Università, Politecnico, Istituto Universitario Salesiano Torino-Rebaudengo, Città Metropolitana, Diocesi di Torino, Centro Servizi Vol.To al fine di proporre ai giovani studenti l’opportunità di fare esperienza dedicando il proprio tempo libero alle persone e a rispondere ai loro bisogni. 



Concluse le prime due fasi progettuali, cioè la definizione e costruzione della piattaforma informatica e la raccolta delle adesioni delle Associazioni e degli Enti Assistenziali, Servire con Lode entra ora nella sua fase cruciale: il coinvolgimento degli studenti universitari e dei giovani torinesi, azione che verrà perseguita con azioni mirate da parte di Università, Politecnico e IUSTO e con l’affissione e la distribuzione di materiale promozionale nelle Sedi Universitarie. 

Per aiutare gli aspiranti Volontari nella scelta delle opportunità offerte, sul sito www.servireconlode.it è possibile effettuare la ricerca in base a numerosi filtri, quali la tipologia di servizio, i beneficiari, la fascia di orario, area geografica. Una volta fatta la scelta, compilando il modulo online, si verrà contattati da un orientatore per fare un breve colloquio e capire quali possa essere la soluzione migliore sia per l’aspirante volontario sia per l’ente o associazione coinvolta. Concluso il colloquio si verrà quindi messi in contatto con l’ente prescelto e con i suoi referenti per poi iniziare il servizio. 

L'obiettivo degli enti firmatari del Protocollo d'Intesa "Servire con Lode" è quello, da una parte, di offrire ai giovani e a tutto il mondo accademico torinese la possibilità di fare un'esperienza formativa che li trasporti nella dimensione "umana e personale" dell'impegno, aggiungendo al loro curriculum personale anche caratteristiche tipiche dell'azione del Volontariato, come la capacità di risolvere i problemi e di lavorare in squadra. 

Al contempo, "Servire con Lode" è anche uno strumento per offrire alle Associazioni di Volontariato l'opportunità di confronto con i giovani, da sempre portatori di entusiasmo e rinnovamento, e con il dinamismo insito al mondo universitario. Ancora una volta il valore del Volontariato, e dell'esempio che può rappresentare per i giovani, è ancora e sempre una grande fonte di speranza per il futuro del nostro Paese.

Nessun commento: