venerdì 15 gennaio 2016

CHIMICA: COME FARE PER CAPIRCI QUALCOSA?

Sul Monte Cerano, a 1702 metri, in buona compagnia
Da ragazzi, se l'avete incontrata, l'avete odiata!

Ora che avete raggiunto la mezza età la considerate responsabile di qualunque disastro ambientale. Ritenete che si possa distinguere fra ciò che è naturale e ciò che è chimico, e mangiate solo cibi naturali.

Ecco, se ho centrato in pieno le vostre caratteristiche, è ora di far pace con la chimica, giudicarla in modo più equilibrato e – soprattutto – chiarire preconcetti errati, distinguendo fra sollecitazioni pubblicitarie, bufale scientifiche, movimenti di fondamentalisti del naturale e... ciò che in realtà è la chimica.

Prima vennero gli alchimisti: dai loro avidi sogni di immortalità e ricchezza e – soprattutto – dalla loro capacità ed esperienza nel manipolare la materia, nacque la chimica, ma solo dopo che fu introdotta la bilancia e quindi le misure.

Alla base della chimica c'è l'atomo, ovvero quell'entità – in passato – considerata indivisibile. Esistono più di cento diversi tipi di atomi e ogni atomo corrisponde ad un elemento: se esiste l'elemento ferro è perché esistono gli atomi di ferro (che sono diversi, ad esempio, dagli atomi di idrogeno). Più atomi insieme fanno una molecola.

Ogni atomo è composto da un nucleo e da una nuvola di elettroni che occupano tutto lo spazio intorno. Nel nucleo ci sono i protoni e i neutroni. Se andaste a un matrimonio potreste augurare agli sposi di amarsi come protone e neutrone, perché per separare queste due particelle subatomiche ci vuole un'esplosione nucleare!

I protoni hanno carica positiva, gli elettroni negativa, mentre i neutroni sono – appunto – elettricamente neutri. Ciò che importa di un atomo è sapere quanti protoni sono contenuti nel nucleo: tale numero costituisce l'identità chimica dell'elemento. Si chiama numero atomico e consente di ordinare – in modo crescente – gli elementi chimici nella tavola periodica.

Chiaro il concetto? Sappiate che quanto sopra è stato rielaborato dal libro: “Che cos'è la chimica? - Un viaggio nel cuore della materia” di Peter Atkins, pubblicato da Zanichelli nel 2015. È un libro breve, ma illuminante. Ecco come fare, per capire qualcosa di chimica.

Nessun commento: