sabato 12 luglio 2014

VIRUS: PER LORO SIAMO UNA FANTASTICA OPPORTUNITÀ


Non hanno volontà, e neppure istinto. Non hanno un briciolo di intelligenza, eppure sono in giro sul nostro pianeta da qualche miliardo di anni, prima che il nostro più lontano progenitore vi mettesse piede.

Sono dappertutto e sono più numerosi delle stelle nell'Universo. Sono molto diversi fra loro, ma tutti sono "fantastici sfruttatori di opportunità". Noi esseri umani siamo per loro una fantastica opportunità. Lo sono anche le piante e gli animali.

Se vincono grandi battaglie contro i loro ospiti è perché sacrificano i singoli a vantaggio del gruppo. La loro strategia è una sola: riprodursi e consumare le risorse dell'ospite finché è possibile. Prima che l'ospite muoia occorre trovarne un altro. E continuare indefinitamente a riprodursi.

Ormai avrete capito di chi sto parlando. Mi sto riferendo ai virus, ovvero a quegli organismi microscopici che si evolvono da miliardi di anni. Se i virus non sono interessati al nostro destino, noi "non possiamo permetterci un atteggiamento altrettanto indifferente" nei loro confronti.

Le piante e gli animali non lo sanno. Noi ne siamo consapevoli. Noi lottiamo contro i virus da molto tempo. Ogni tanto gli mettiamo i bastoni fra le ruote, talvolta riusciamo a impedir loro di uccidere gli ospiti. E ci capita anche di esultare quando li abbiamo sconfitti. Ma loro cambiano. E la battaglia continua.

C'è chi li studia anche solo per scoprire un piccolo punto debole. C'è chi studia in particolare i meccanismi di replicazione del genoma nei virus, al fine di sviluppare nuovi farmaci antivirali e antitumorali. Mi sto riferendo a Giovanni Maga, virologo del CNR e docente all'Università di Pavia.

Ho scritto questo pezzo perché Giovanni Maga ha scritto un libro straordinario: "Occhio ai virus - Se li conosci, sai come difenderti", pubblicato da Zanichelli. Leggetelo, e capirete molte cose.


P.S.: i periodi virgolettati sono tratti dal libro di Giovanni Maga.



Nessun commento: