martedì 16 luglio 2013

PAYPAL GALACTIC: L'ECONOMIA DELL'ERA SPAZIALE

Con 15 anni di esperienza nei pagamenti online a livello mondiale, PayPal sta cercando di spingere i propri confini ancora più in là con il lancio di PayPal Galactic
Una partnership visionaria in collaborazione con il SETI Institute e altri membri della comunità scientifica che si propone di realizzare uno spazio ecommerce sicuro e funzionale.



L'annuncio della formazione di PayPal Galactic si è tenuto presso la sede del SETI a Mountain View, in California alla fine di giugno.
Il Dr. Sean Casey, co-fondatore della Silicon Valley Space Center, parlando a nome della comunità Newspace imprenditoriale, i ha dichiarato che il futuro del volo spaziale commerciale si basa su modelli di business finanziabili dove gli imprenditori possono aggiungere valore all'interno di un ecosistema Newspace sviluppo.

Altri relatori all'evento sono stati  David Marcus, presidente di PayPal, e il dottor Frank Drake, Consiglio di Amministrazione SETI ; Dr. Margaret Race, SETI Staff Scientist, il signor John Spencer, Spazio Turismo Society, e il dottor Buzz Aldrin, astronauta della NASA.





Sono ormai decine le aziende startup private che stanno cercando non solo di sostituire  lo Space Shuttle, ma anche di creare nuovi mercati. Le due società più alto profilo, SpaceX e la Virgin Galactic, stanno ottenendo una copertura mediatica di tutto rispetto supportati dai loro estroversi CEO multi-milionari, Elon Musk e Richard Branson.

Ma avete sentito parlare di loro concorrenti, XCOR Aerospace e la Blue Origin? Oppure avete sentito parlare di estrazioni minerari da asteroidi, guidati da aziende con risorse planetarie e da Deep Space Industries? Concetti che erano nel regno della fantascienza sono ora sempre più vicini alla realtà.

Siamo nell'era definita terza rivoluzione industriale in cui microprocessori come Arduino,  stampanti 3D e macchine a taglio laser permettono di creare e vendere oggetti che mai avrebbero potuto essere immaginati anche solo cinque anni fa.
Nuove imprese si stanno formando attorno a questi nuovi hobby. E ora, le persone possono anche costruire pico e nano satelliti e robot per divertimento e profitto!

Il campo del crowdsourcing e il finanziamento pubblico stanno rendendo possibile realizzare progetti di grande scala pur possedendo piccoli budget, e di ottenere da altre persone aiuti per realizzare questi progetti.  Pensiamo alle potenzialità del CrowdSourcing.
La visione di PayPal non è così visionaria, dunque, ed è solo una questione di tempo prima che le persone  possano acquistare e vendere oggetti al di là dei limiti spaziali terrestri.

Così PayPal Galactic sta lavorando con SETI e con gruppi turistici come la Space Society e il Silicon Valley Space Center per capire che cosa ci aspetterà per il futuro.

Lo spazio esterno inizia a 62 miglia (100 km) direttamente sopra la nostra testa, ed è fuori dalla giurisdizione di tutte le nazioni. Dal  punto di vista di PayPal, che pensa al commercio nello spazio, questo  può significare un nuovo tipo di business.





Nessun commento: