domenica 9 dicembre 2012

CHI HA REGISTRATO PIU' BREVETTI? LO DICE IL PATENT POWER 2012

Come ogni anno la rivista  IEEE Spectrum pubblica i risultati dell'indagine sul “Patent Power“, la classifica delle aziende che nel mondo hanno registrato più brevetti negli Stati Uniti durante la stagione precedente.

Quest'anno tra le società emergenti abbiamo Intelligent Technologies International e Fluidigm, entrambi costruttori di strumenti scientifici.

Boeing, Microsoft, Google e General Electric
rimangono in testa ai rispettivi mercati.
Tra le industrie farmaceutiche e quelle delle biotecnologie  spiccano i nomi della Abbot Laboratories, che supera di una lunghezza la Johnson e Johnson e la danese Novo Nordisk.

Tra le chimiche spicca di molte lunghezze la ben nota DuPont.

Qualcomm, CISCO e Nokia sono le prime tre nel ramo delle apparecchiature per telecomunicazioni e Internet.

Interessante anche la classifica delle Università più quotate:  Harvard, l’università della California e il MIT di Boston confermano il loro prestigio nella ricerca.

Su un altro fronte, invece, alcune indiscrezioni  di Bloomberg dell'ultima ora rivelano che nel settore degli smartphone e dei tablet, Apple e Google, sono intenzionate ad acquisire, per  più di 500 milioni di dollari, 1000 brevetti di Kodak del settore “imaging”.

La situazione di Kodak è nota a tutti:  a gennaio 2012, l’azienda fu costretta a ricorrere al Chapter 11 per proteggersi dalla bancarotta e nel 2013 gli analisti ritengono che potrà uscire dalla bancarotta grazie alla vendita dei propri brevetti ripagando il prestito di 950 milioni di dollari a Citigroup.
Documenti presentati da Kodak recentemente dimostrerebbero che l’azienda possiede un portfolio di 2.6 miliardi di dollari di brevetti.

L’acquisizione di brevetti di Kodak potrebbe essere utile sia per Google che Apple dato che nel settore degli smartphone e dei tablet, potrebbero essere utilizzati per migliorare tecnologie già presenti o per la creazione di nuove tecnologie o tipologie di prodotti. 

Nessun commento: