domenica 23 settembre 2012

LA NOTTE DEI RICERCATORI 2012 IN PIEMONTE

La Notte europea dei Ricercatori 2012 si svolgerà il 28 settembre 2012 contemporaneamente in tutta Europa e in numerose città italiane. Il Piemonte ospiterà l’evento per il settimo anno consecutivo, grazie al progetto SHARE (Society Heading for Awareness in Research Engagement) che ha superato la selezione e sarà quindi finanziato dalla Commissione europea all’interno del Settimo Programma Quadro.


Video promo della settima edizione de "La Notte dei Ricercatori" in Piemonte: il 28 settembre

I destinatari dell’iniziativa sono, da un lato i ricercatori e le Istituzioni di ricerca, dall’altro i diversi pubblici della scienza e in particolare: scuole di ogni ordine e grado, insegnanti, cittadini, mondo produttivo, media.



Sulla base dei risultati ottenuti nelle ultime edizioni dell’evento, si prevede il coinvolgimento di circa 500 ricercatori e 15.000 partecipanti. Particolare attenzione è rivolta al pubblico dei più giovani (con attività specifiche).

L’evento ha l’obiettivo di far incontrare i ricercatori e il pubblico in un’atmosfera informale e festosa.

“La Notte” prevede più di 100 attività con sedi dislocate nelle città di: Torino, Alessandria, Biella, Cuneo, Novara, Verbania, Vercelli. Oltre 400 ricercatori e dottorandi di università e centri di ricerca scenderanno nelle piazze per presentarsi e dialogare con il pubblico.

Laboratori, esperimenti interattivi, giochi, dibattiti e conferenze, performance teatrali, musica dal vivo, talk-show scientifici e dirette radiofoniche saranno un’occasione speciale in cui grandi e piccoli potranno conoscere più a fondo i ricercatori e il loro affascinante lavoro. Grazie alla partecipazione di molte Facoltà e Dipartimenti dell’Università e del Politecnico di Torino, dell’Università del Piemonte Orientale, dell’Università di Scienze Gastronomiche e dei Centri di Ricerca piemontesi, le discipline rappresentate spazieranno dalle scienze matematiche, fisiche, naturali, biologiche e ingegneristiche alle scienze umane e sociali.

La Notte dei Ricercatori 2012 in Piemonte aderisce all’Anno Internazionale dell’energia sostenibile per tutti, proclamato per il 2012 dall’ONU, con attività specifiche e con il coinvolgimento delle aziende del territorio. L’appuntamento a Torino è in Piazza Castello nel pomeriggio con i giochi per i più piccoli. Seguiranno esperimenti, caffè scientifici e molto altro ancora. Per gli studenti delle scuole superiori, “Pizza col Prof”, momento conviviale in cui giovani e ricercatori potranno chiacchierare davanti a una pizza.

Per maggiori informazioni sulla Notte dei Ricercatori in Piemonte: http://www.nottedeiricercatori.it/piemonte

La Notte dei Ricercatori 2012 è organizzata da: Università degli Studi di Torino, Politecnico di Torino, Università degli Studi del Piemonte Orientale, Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, CentroScienza Onlus, Creativa Impresa di Comunicazione.


Il sito web della Notte dei Ricercatori in Italia:  www.nottedeiricercatori.it
Il sito web della Commissione Europea dedicato all'evento:  http://ec.europa.eu/research/researchersnight/events_en.htm

La pagina Facebook della Notte dei Ricercatori in Piemonte: https://www.facebook.com/notte.d.ricercatori

Postato da Marco Grappeggia 

Nessun commento: