venerdì 18 maggio 2012

ARSCIENTIA: UN INNOVATIVO INCONTRO TRA ARTE SCIENZA E IMPRESA


ARSCIENTIA nasce nel Nordest ed è un format che vuole incrociare i territori di arte scienza e impresa per apprezzarne le potenzialità d’innovazione. È una nuova modalità di avvicinare il territorio del Nordest alle potenzialità creative e produttive che nascono dall’ incontro di arte, scienza e impresa, coinvolgendone i protagonisti e facendoli dialogare.
Il progetto è stato presentato ufficialmente in conferenza stampa il 18 maggio presso l’Istituto Veneto di Scienze, Lettere e Arti a Venezia. L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra due aziende veneziane, Fondaco e Picapao.
ARSCIENTIA si sviluppa attraverso due formule principali: i Dialoghi e gli Eventi.
Nei dialoghi si conversa con i creativi (scienziati, imprenditori, artisti locali e internazionali) nella prestigiosa cornice dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere e Arti a Venezia. Negli eventi, che si terranno a Treviso, Vicenza, Verona e Trieste, ci si mette alla prova in prima persona dove Veneto Banca – sponsor principale del progetto- aprirà le porte delle proprie filiali e diventerà punto d’incontro per la raccolta di idee innovative sviluppate da giovani creativi con l’aiuto di coach professionisti.
«Quando parliamo di arte, scienza e impresa associamo ad esse significati e mondi diametralmente opposti. Non è più così, i tempi stanno cambiando: oggi la condivisione è vista sempre come valore aggiunto, la collaborazione come una delle forze più importanti per emergere sul mercato» dichiara Paolo Murari, Responsabile Veneto Banca Direzione Nord Est.
«Noi non ci proponiamo come un’ incubatore d’impresa o una start up, ma con Arscientia vogliamo raccogliere le idee per realizzare un progetto» spiega Silvia Casini presidente di Picapao «e accompagnare chi è il protagonista dell’idea a capire come si arriva a creare un’impresa. Volendo semplificare noi saremo il passo prima dell’incubatore. Infatti la nostra iniziativa è rivolta ai cittadini “da zero a 99 anni”, con le idee come vere protagoniste dei dialoghi e degli eventi in programma».
«Il dialogo fra scienza e impresa è la chiave del futuro per fare innovazione» commenta il prof. Danieli «perchè la scienza al servizio delle imprese non deve semplicemente rendere un prodotto migliore, ma creare innovazione».
Le connessioni tra arte, scienza e impresa diventano così visibili e possono concorrere a vincere il Premio Arscientia, rivolto a persone di ogni età, con idee ad alto contenuto innovativo.
Il dialogo zero è in programma l’8 giugno e vedrà protagonisti la Science Gallery di Dublino e The Hub World, per offrire un quadro interpretativo di tutta l’iniziativa grazie alla presentazione di queste due esperienze di eccellenza nella fertilizzazione tra arte, scienza e impresa.
Tutti i dettagli della manifestazione e per conoscere le modalità di partecipazione al concorso, questo è il sito: ARSCIENTIA

Nessun commento: