venerdì 19 giugno 2009

ALESSANDRA LUCHINI VINCE "THE PREMIO AWARD"

Ieri, grazie all'aiuto di Francesca Golini, abbiamo intervistato la novarese Alessandra Luchini, bioingegnere, vincitrice della prima edizione di "The Premio Award" riconoscimento internazionale assegnato dall'associazione californiana Bridges to Italy in collaborazione con ITWIIN Associazione Italiana Donne Inventrici e Innovatrici.

Ne parlano anche WIRED e Galileo


Alessandra Luchini, sottoposta a un meccanismo di votazione al quale hanno potuto partecipare tutti gli aderenti alla web community di Bridges to Italy, ha vinto raccogliendo il 43% delle preferenze, contro il 42% ottenuto dalla seconda classificata Giovanna Scapin (gruppo Shering-Plough) e il 15% ottenuto dalla terza finalista Alessandra Franco (Università della California San Diego).

Dopo una significativa esperienza di ricerca accademica in Italia, alla George Mason University di Fairfax (Virginia) dove lavora dal 2005 come Research Assistant Professor questa studiosa appena trentaduenne, qui ha messo a punto un brevetto relativo a una nuova metodologia diagnostica per il rilevamento precoce di malattie quali tumori, malattie infettive o neurodegenerative, disturbi cardiaci, eccetera.

In particolare, il brevetto consiste nella realizzazione di nanosfere di gel in grado di isolare, concentrare e proteggere i marcatori tumorali nel sangue: in pratica esse agiscono da "esca" permettendo di "catturare" proteine e altre molecole prodotte in presenza di cellule tumorali, fornendo così informazioni importanti per la diagnosi precoce della malattia, che ad oggi non è possibile ottenere con le metodologie diagnostiche in uso.

Quando le è stata annunciata la vittoria, la Professoressa Luchini ha detto: "Ho deciso di partecipare a THE PREMIO AWARD perché riconosco l'importanza di attirare l'attenzione del pubblico sui risultati della ricerca scientifica al fine di ottenere comprensione e sostegno per l'operato dei ricercatori il quale va poi a beneficio dei pazienti. Inoltre, considero che sia molto importante evidenziare e valorizzare il ruolo delle donne nella ricerca!"

Foto: (da sin.) Irene Martini, Antonio Chiesi, Elisabetta Durante, Alessandra Luchini, Adriana Albini

Alessandra Luchini è stata premiata in Italia: la cerimonia di premiazione si è svolta Giovedì 18 Giugno a Palazzo Serbelloni di Milano nell'ambito della consegna dei Premi ITWIIN - Associazione Italiana Donne Inventrici e Innovatrici: questo nello spirito di cooperazione tra Italia e USA che contraddistingue le attività di Bridges to Italy, e che ha portato nei primi due anni di attività a mettere a punto una serie di strumenti a sostegno di gruppi di ricerca, imprese e investitori, dal social network dedicato ai temi dell'innovazione al quale oggi afferiscono oltre 700 iscritti egualmente ripartiti tra Italia e Stati Uniti, a momenti di incontro specifici tra rappresentanti dei due Paesi (gli ultimi in ordine di tempo sono stati due webinar, o seminari on line, organizzati a Maggio in occasione della Investor Conference BioInItaly di Assobiotec, dedicati alla presentazione di dodici startup biotech italiane ad un panel di investitori USA).

Sempre giovedì 18, poi, la vincitrice ha parlato della propria personale esperienza alla tavola rotonda dal titolo "Donne e innovazione: storie, iniziative, prospettive" momento clou della rassegna ITWIIN "Il genio delle donne"

I promotori

BRIDGES TO ITALY www.bridgestoitaly.org - www.bridgestoitaly.ning.com
"Bridges to Italy" è un'associazione non profit di business internazionale che riunisce imprenditori, ricercatori, venture capitalist e investitori americani accomunati dalla volontà di avvicinarsi all'Italia per condividere nuovi progetti, idee e strategie di business in ambito high-tech.

The Premio Award è organizzato in collaborazione con ITWIIN - l'Associazione Italiana Donne Inventrici e Innovatrici ITWIIN nell'ambito della rassegna "Il genio delle donne" in programma a Milano dall11 Giugno all'11 Luglio 2009. Per informazioni: www.itwiin.it

Per ulteriori informazioni e contatti:
Dott.ssa Bianca Dellepiane, MBA, Presidente
Bridges to Italy - International Business Association
Telefono: +1 310.944.2998 - Fax: +1 310.919.3600
info@bridgestoitaly.org - www.bridgestoitaly.org

Nessun commento: