giovedì 29 ottobre 2009

PIRATI O LIBERI INTERNAUTI? A SCIENZARTAMBIENTE SI PARLA DI LIBERTA' DELLA RETE



Internet è libertà. Ma devono esserci regole a governare tutta questa libertà? E se si, quali? Il concetto di copyright è ancora attuale o va declinato in modo nuovo? E copyleft è il suo contrario? o piuttosto rappresenta un nuovo modo, più flessibile di intendere il diritto d'autore? Queste solo alcune delle domande a cui cercheranno di rispondere, interagendo con il pubblico presente, gli ospiti invitati.

Una risorsa democratica, una tecnologia moderna, una miniera di informazioni, strumenti, relazioni. Internet è il motore del cambiamento dei nostri tempi che continuamente rivisita e riformula.

A Scienzartambiente, Pordenone, Sabato 31 ottobre 2009 ore 10.00 presso il Convento di San Francesco un incontro per discutere la ridefinizione dei paradigmi del diritto d’autore e la libertà nella rete.

Sabato 31 ottobre 2009 ore 10.00
Pirati o liberi internauti?

Intervengono:

Simone Aliprandi, Progetto Copyleft-Italia.it /Arraylaw.eu
Francesco Vanin, pnbox.tv
Modera Claudio Pasqua, giornalista scientifico (Gravità Zero)


Per iniziare...
IL CONCETTO DI COPYLEFT - da www.copyleft-italia.it



In collaborazione con Mediateca Pordenone di Cinemazero, Consorzio Universitario Pordenone, pnbox.tv

SCARICA la scheda (PDF)


Qui tutti gli appuntamenti a Scienzartambiente, Storie di Futuro

INFORMAZIONI
Convento di San Francesco,

piazza della motta - Pordenone (mappa)
Prenotazione obbligatoria per scolaresche e gruppi

segreteria didattica Immaginario Scientifico: 040 224337

Nessun commento: