giovedì 25 febbraio 2016

ONDE GRAVITAZIONALI: COME UN MINUSCOLO TERREMOTO HA CAMBIATO LA STORIA DELL'ASTRONOMIA

L'11 febbraio 2016 il sensazionale annuncio della prima rivelazione diretta delle onde gravitazionali, teorizzate un secolo fa da Einstein. Straordinaria è anche l'origine di questo segnale, rilevato lo scorso 14 settembre da due sofisticati strumenti negli Stati Uniti: la fusione di due buchi neri, avvenuta più di un miliardo di anni fa in una galassia lontana. 

Il modello bidimensionale di emissione di onde gravitazionali per un sistema stellare binario.

In questo breve incontro, con l'aiuto di video, suoni, immagini, palline e canzoni dei Muse, cercheremo di capire perché questa scoperta è così importante e come cambierà la nostra comprensione dell'Universo che ci circonda.

Interviene: dr. Andrea Tiengo – ricercatore in astronomia e astrofisica presso la Scuola Universitaria Superiore – IUSS Pavia, associato all’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) e all’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN). 
L’iniziativa è realizzata in collaborazione con ICARO - International Center for Astronomical and Remote-sensing Observations

Nell’ambito delle attività della Terza Missione si intende aprire un dialogo a caldo con la città su temi importanti e di stretta attualità. Con le “IUSS Instant Conferences” inizia così un ciclo di incontri per una forma dinamica di diffusione del sapere che intende avvicinare i giovani, le scuole, le famiglie alle attività della Scuola Universitaria Superiore – IUSS Pavia 

29 febbraio ‘16, ore 17
IUSS Instant Conference
Sala del Camino – Scuola Universitaria Superiore IUSS Pavia
Palazzo del Broletto – P.zza Vittoria 15
PAVIA
Info: Raffaella Costa - Ufficio Stampa IUSS Pavia


Gravità Zero ha pubblicato sull'argomento: 



Nessun commento: