lunedì 10 agosto 2015

IL NORD EST ALLA RICERCA DELLO SPIRITO IMPRENDITORIALE

Il 12 agosto a Lignano Sabbiadoro (Ud) continuano gli incontri di Economia sotto l’ombrellone




Al Palapineta i giovani imprenditori di Confindustria Udine e il coordinatore editoriale di Corriere Imprese si confrontano sul futuro dell’imprenditoria, start up e passaggio generazionale. Inizio alle 18.30

Passaggio generazionale, start up, innovazione e sviluppo. Questi i temi che saranno affrontati nell’incontro “Alla ricerca dello spirito imprenditoriale” in programma mercoledì 12 agosto al Palapineta di Lignano Sabbiadoro (Ud) e promosso all’interno della manifestazione “€conomia sotto l’ombrellone”. Davide Boeri presidente del Gruppo Giovani di Confindustria Udine, Carlo Alberto Magon consigliere del Gruppo Giovani di Confindustria Udine e Alessandro Zuin coordinatore editoriale di Corriere Imprese si confronteranno su una questione delicata, ma fondamentale per riprendere la crescita economica.

Come definire lo spirito imprenditoriale? Quali gli elementi che lo contraddistinguono? È possibile tramandarlo di padre in figlio? Proprio su quest’ultima domanda, Confindustria Udine ha suonato un campanello d’allarme. Secondo i dati emersi dallo studio di PricewaterhouseCoopers (PwC) e presentati nella sede degli industriali friulani qualche settimana fa, solo il 12% delle imprese arriva alla terza generazione e quasi la metà delle imprese familiari è in una fase di passaggio generazionale, ma la metà di questa non è sicura delle adeguate competenze dei figli. Lo studio ha rilevato anche che solo il 7% della generazione successiva entra direttamente in azienda, il 31% passa prima per l’università e il 46% dichiara di aver lavorato per un’altra impresa prima di assumere un ruolo nell’azienda familiare.

Lo spirito imprenditoriale è però fatto anche di sfide, di innovazione e di costante sviluppo, alla ricerca di quel “vantaggio competitivo” che deriva fondamentalmente dal valore che un’azienda è capace di creare per i suoi clienti. Senza dimenticare che, in un mercato sempre più globalizzato, l’unica vera sfida per l’Italia e soprattutto per il Friuli Venezia Giulia è la qualità.

Il dibattito, moderato dal giornalista Carlo Tomaso Parmegiani, inizia alle 18.30 e dura circa un’ora con spazio per le domande del pubblico. Al termine dell’incontro la possibilità per il pubblico stesso di incontrare, in maniera informale e conviviale, i relatori del dibattito durante un aperitivo.

La quinta edizione di “€conomia sotto l’ombrellone”, che si tieneal Palapineta, nel Parco del Mare (via Lungomare Alberto Kechler, Lignano Sabbiadoro - Ud), è organizzata da Eo Ipso srl, ha il patrocinio del Comune di Lignano Sabbiadoro, di Turismo FVG e di Confcooperative Friuli Venezia Giulia ed è sostenuta da Confindustria Udine, Cassa di risparmio del Friuli Venezia Giulia e Greenway nel ruolo di main sponsor. Altri sponsor sono Ombrellificio Ramberti; Villa del Torre – Organizzazione eventi; Euro&Promos Group; Viticoltori Friulani La Delizia; Lignano Pineta Spa; Hotel ristorante President; Porto Turistico Marina Uno. Media partner è Corriere Imprese Nordest.


GLI APPUNTAMENTI IN PROGRAMMA 


Mercoledì 12 agosto ore 18,30 Palapineta
“Alla ricerca dello spirito imprenditoriale”
  • Davide Boeri – presidente Gruppo Giovani di Confindustria Udine
  • Carlo Alberto Magon – consigliere Gruppo Giovani di Confindustria Udine
  • Alessandro Zuin – coordinatore editoriale Corriere Imprese
Mercoledi 19 agosto ore 18,30 Palapineta
“Investire dopo la crisi greca”
  • Mario Bianchi Disette – specialista in risparmio e investimenti Cassa di Risparmio del Friuli Venezia Giulia
  • Mario Fumei – consulente finanziario
  • Luigi Riganelli – responsabile private banking Monte Paschi di Siena, sede di Trieste
Mercoledi 26 agosto ore 18,30 Palapineta 
“Dove va la cooperazione?”
  • Franco Bosio – presidente Confocooperative Fvg
  • Sergio Emidio Bini – amministratore delegato Euro & Promos Group
  • Eugenio Sartori – direttore Vivai Cooperativi Rauscedo

L’ingresso è libero e gratuito.

Nessun commento: