domenica 24 maggio 2015

ADDIO A JOHN NASH: IL GENIO DI "BEAUTIFUL MIND"

Il Premio Nobel John Nash (86 anni) e la moglie Alicia Larde, 82 anni, hanno perso la vita sabato in un incidente d'auto. I due erano a bordo di un taxi sulla Turnpike, una strada larghissima, con più di dieci corsie, che attraversa il New Jersey, nel comune di Monroe Township. Stavano rientrando dalla cerimonia di assegnazione del premio Abel, onorificenza norvegese per la matematica, assegnato insieme al matematico canadese Louis Nirenberg.


John Nash
John Nash - Prometheus72 / Shutterstock.com

Il tassista sembra abbia perso il controllo della sua Ford Crown Victoria mentre cercava di superare una Chrysler e si è schiantato sul guard rail con a bordo il Premio Nobel e la moglie, catapultati entrambi fuori dall'automobile: sembra non indossassero le cinture di sicurezza. I due vivevano insieme a Princeton, dove l'economista era stato professore a lungo e ancora insegnava.

John Nash
John Nash con la moglie Alicia durante un viaggio a Istanbul (Turchia) Prometheus72 / Shutterstock.com

Affetto da una forma di schizofrenia molto grave, che lo costrinse ad abbandonare i propri studi, vinse  tuttavia anni dopo il  Premio Nobel per l'economia nel 1994, avendo l'Accademia svedese riconosciuto l'importanza della sua teoria dei giochi, uno studio delle situazioni sull'interazione strategica e sulle probabilità. Ma era  sconosciuto al grande pubblico, fino a che Russell Crowe non gli ha dato volto e voce sul grande schermo, nel 2002. Il nome di John Nash raggiunge la fama mondiale quando il film di Ron Howard, "A Beautiful Mind", viene premiato con quattro Academy Awards (meglio noti come premi Oscar),

La commozione si è subito diffusa nella rete. Tra i tanti a lasciare una parola di commiato anche Russel Crowe (che interpretò il Nobel in Beautiful Mind) e il regista del fil, Ron Howard. 

L'attore è il primo, appena avuto notizia della tragedia, a scrivere su twitter: "Sono scioccato:... il mio cuore va a John e Alicia e alla famiglia"


Ecco invece il commento di Ron Howard: "È stato un onore raccontare una parte della loro storia".


Qui un brano tratto dal film Beautiful Mind.


Il momento drammatico del film in cui la moglie comprende la sua malattia



Intervista a John Nash che racconta La teoria dei giochi



Intervista a John Nash a Bergamoscienza nell'anno 2009 di Antenna 2




Di seguito un documentario sulla vita di John Nash del National Geographic trasmesso dalla BBC nel 2014 

Nessun commento: