domenica 21 dicembre 2014

OGGI È SOLSTIZIO D'INVERNO: LA NOTTE PIÙ LUNGA DELL'ANNO

Quest'anno, nel 2014, il momento esatto del solstizio d'inverno cade vicino alla mezzanotte tra il 21 e il 22 dicembre: per l'esattezza, la data è il 21 dicembre, alle ore 23,03 TU (ore 00,03 TMEC del 22 dicembre).  Sarà il giorno più corto dell’anno. Contrariamente a quanto si pensa, infatti, non è Santa Lucia (il 13 dicembre) il giorno più corto.


Solstizio d'Estate e di Inverno - Shutterstock


Il Sole raggiungerà, nel suo movimento apparente lungo l’eclittica, la massima distanza angolare rispetto al piano dell’equatore terrestre. Come stagioni, nell’Emisfero Nord, questo significa massimo valore di declinazione negativa e corrisponde all’inverno boreale (estate nell’Emisfero Sud). Molti notano che il tramonto avviene prima attorno a metà dicembre anziché al solstizio.

Ciò dipende dal fatto che, mentre la Terra ruota su se stessa con velocità costante, non fa altrettanto nella sua rivoluzione intorno al Sole, provocando così una differenza variabile fra l’ora solare vera e quella che viene segnata dai nostri orologi.

Google Doodle Solstizio d'Inverno

Il DOODLE di GOOGLE del Solstizio d'Inverno


Ma cosa si intende per solstizio? La parola Solstizio, dal latino solis statio, significa “Sole Stazionario”, e il suo significato è legato al non abbassarsi o non alzarsi del Sole rispetto all’equatore celeste.

Più in generale i due solstizi, d’estate e d’inverno, distano tra loro circa 6 mesi e indicano il giorno in cui sia l’emisfero Nord che quello Sud della Terra ricevono rispettivamente il minimo e il massimo irraggiamento solare nel corso dell’anno.

Gli equinozi sono invece i momenti dell’anno che indicano che la durata del giorno e della notte sono uguali in tutti i punti della Terra, per cui vi sono 12 ore di luce e 12 di buio.




2 commenti:

Mauro ha detto...

Contrariamente a quanto si pensa, infatti, non è Santa Lucia (il 13 dicembre) il giorno più corto.

Devo essere sincero... non avevo mai sentito la leggenda secondo cui Santa Lucia fosse il giorno più corto dell'anno.
Fin da bambino (ora ho 46 anni) ho sempre e solo sentito parlare del 21 dicembre.

Marco ha detto...

La questione è abbastanza complessa: in effetti i giorni vicino al solstizio sono i più brevi, intesi come distanza temporale tra alba e tramonto, ma intorno a Santa Lucia si ha il tramonto più anticipato. Poi dopo il 15/12 circa si comincia a guadagnare lentamente qualche minuto, tanto che se ne sono recuperati già più di cinque a Natale. L'alba invece continuerà ad essere sempre più ritardata fino ai primi di gennaio.
Questo per le interazioni tra velocità orbitale (variabile durante le stagioni) e inclinazione dell'asse terrestre.