martedì 18 marzo 2014

RICOSTRUITA LA PRIMA MAPPA DELL'INFLAZIONE COSMICA

  L'annuncio storico è stato dato ieri all'Harvard Smithsonian Center for Astrophysics di Cambridge e si riferisce all'analisi delle misure effettuate presso l'osservatorio della radiazione di fondo cosmico BICEP2 al Polo Sud nell'arco di tempo che va dal 2010 al 2012.

   L'osservatorio, costruito proprio per osservare le microonde "B-mode" che avrebbero potuto prodursi  nella radiazione di fondo cosmico dall'interazione con le onde gravitazionali emesse durante la nascita inflazionaria del nostro universo e la sua stessa radiazione elettromagnetica, non solo le ha effettivamente osservate, ma le osservazioni fatte sono state così accurate che hanno permesso oltre a confermare la natura inflazionaria dell'universo, di costruire una mappa dettagliata dell'inflazione e della distribuzione di materia primordiale prodotta nei primi istanti.

Le onde gravitazionali predette da Albert Einstein nel 1916, in realtà non sono mai state osservate, ma la loro emissione in un processo inflazionario lascerebbe nella radiazione di fondo cosmico CMB (Cosmic Microwave Background) una segno inconfondibile, proprio le onde B-mode la cui presenza indica quindi inquivocabilmente la presenza di un processo inflazionario al momento della nascita dell'universo, un processo dato fino ad oggi molto probabile ma mai prima d'ora provato.



   La conferma della nascita inflazionaria dell'universo determina perciò anche un preciso tempo zero: 14 miliardi di anni fa, un evento di staordinarie proporzioni in termini di potenza ha dato inizio allo spazio al tempo e alla materia. L'universo in cui viviamo ha in quel momento avuto origine.

 La scoperta, oltre a creare una stretta connessione tra meccanica quantistica e teoria della relatività generale, oltre a generare la prima immagine delle increspature gravitazionali dell'universo, proprio per le sue implicazioni sconvolgenti, dice Avi Loeb, un teorico di Harvard, occorre ora porci anche domande come: perché noi esistiamo? Da cosa l'universo ha avuto origine?

PROSSIMAMENTE:
uno speciale sull'Universo Inflazionario e sulle onde gravitazionali.

Nessun commento: