giovedì 28 febbraio 2013

WOW! AL GENOVA SCIENCE CENTER C'È TANTO CERVELLO

Genova, 28 febbraio 2013 - Inaugura sabato 9 marzo 2013, nel nuovo “WOW! Genova Science Center” al Porto Antico di Genova, la mostra scientifico interattiva ‘BRAIN – Il mondo in testa’, che accompagnerà i visitatori letteralmente all’interno del cervello umano, per toccarne con mano i meccanismi di funzionamento, i processi, le potenzialità e i misteri. 

L’apertura al pubblico è prevista per le ore 14.00 e la mostra sarà visitabile fino al 7 luglio 2013 (www.wowscienza.it).

In un’area espositiva di 1.500 mq, situata al Modulo 1 dei Magazzini del Cotone, la mostra, prodotta da Evergreen Exhibitions e progettata per attrarre un pubblico di ogni età, sarà in grado di coinvolgere in particolare ragazzi fino ai 18 anni, grazie ad allestimenti altamente interattivi, scenografie spettacolari, effetti speciali innovativi, riproduzioni in 3D e simulazioni virtuali.

Camminare all’interno di un modello del cervello e vedere la sua attività elettrochimica rappresentata come una tempesta di fulmini; sperimentare come il cervello controlla i riflessi e l’equilibrio; esplorare i meccanismi del sonno, giocando con un videogame che mostra come il sonno “ricarica le batterie” dell’uomo; provare attraverso la realtà virtuale la sindrome dell’arto fantasma: queste solo alcune delle esperienze straordinarie offerte da ‘BRAIN – Il mondo in testa’.

I visitatori potranno quindi imparare in modo diretto e immediato come funziona il cervello - neuroni e sinapsi, elettricità e chimica. Con uno sguardo al passato e alla storia, conosceranno ciò che si è appreso sul cervello nel corso del secoli, con un’enfasi sulla sua evoluzione. Potranno scoprire poi le caratteristiche e le differenze tra il cervello umano e quello animale, ma anche conoscere le fasi di sviluppo del cervello nel corso della vita, dal feto al neonato fino ad arrivare all’età adulta.

La mostra presenterà inoltre le diversità che caratterizzano il cervello – disordini, malattie e irregolarità, che a volte ne aumentano le capacità, ma spesso lo mettono in pericolo, ad esempio con condizioni comuni come l’Alzheimer, la depressione, le dipendenze.


Saranno infine raccontate le nuove frontiere della ricerca, quali la mappatura del genoma e la medicina molecolare e affrontati tutti i misteri del cervello, della mente e della natura della coscienza: percezione, apprendimento, memoria.

A margine della mostra, verranno organizzati laboratori tematici a cura di animatori scientifici che, con programmi differenziati in base all'età dei partecipanti, offriranno opportunità uniche di approfondimento didattico. Con particolare attenzione all’offerta formativa dedicata alle scuole.

‘BRAIN – Il mondo in testa’, che sarà visitabile fino al 7 luglio 2013, è la prima delle tre mostre scientifiche interattive parte del programma annuale di “WOW! Genova Science Center”, unico Centro di divulgazione scientifica di rilievo in Italia ad ospitare soltanto mostre temporanee, inedite nel nostro paese e rappresentative del meglio della produzione internazionale d’intrattenimento con finalità formativa.

Dopo ‘BRAIN – Il mondo in testa’, la seconda mostra in calendario, dal 20 luglio al 3 novembre, sarà ‘EXTREME DEEP - Mission to the Abyss’, alla scoperta dei misteri degli oceani e degli abissi.

“WOW! Genova Science Center” costituisce infine un innovativo punto di attrazione che arricchisce l’offerta turistica di Genova e in particolare del Porto Antico, in modo complementare a realtà quali l’Acquario di Genova, la Città dei Bambini e le altre eccellenze nel settore scientifico/tecnologico e dell’edutainment, tra cui il Festival della Scienza.

“WOW! Genova Science Center” ha il patrocinio di Regione Liguria, Comune di Genova e Camera di Commercio di Genova.

“WOW! Genova Science Center” si propone come l’unico Centro di divulgazione scientifica di rilievo in Italia ad ospitare soltanto mostre temporanee. La sua specificità sta nel non avere uno spazio espositivo permanente, ma contenuti che si rinnovano costantemente, ogni quattro mesi.
Le mostre si avvicenderanno con un calendario pianificato e organico per tutto l’anno, presentando la migliore produzione internazionale di intrattenimento con finalità formativa, un elevato livello d’interazione, scenografie e allestimenti tecnologici dedicati ai giovani, alle famiglie e, in particolare, alle scuole.

Dietro la scelta del nome ‘WOW!’ - acronimo di World of Wonders - l’intenzione di comunicare l’emozione che la scienza suscita quando viene scoperta attraverso un percorso ludico-didattico fortemente interattivo, costruito secondo le più aggiornate metodologie di edutainment. Un modo di dire spontaneo e comune non solo tra i ragazzi, che esprime l’emozione che i visitatori si porteranno a casa dopo averla provata in prima persona.

“WOW! Genova Science Center” è un progetto promosso dalla Fondazione Edoardo Garrone con l’obiettivo di inserire Genova e l’Italia nel circuito internazionale degli Science Center, che coinvolge centri situati in numerose città europee: da Parigi a Londra a Berlino e in stati quali Norvegia, Portogallo e Grecia.

“WOW! Genova Science Center” arricchisce l’offerta turistica di Genova, in modo complementare a realtà quali l’Acquario di Genova, la Città dei Bambini e le altre eccellenze nel settore scientifico/tecnologico e dell’edutainment, tra cui il Festival della Scienza, consolidando il posizionamento del Porto Antico di Genova come “porto della conoscenza e delle scoperte”.

“WOW! Genova Science Center” sarà inoltre sede gestionale e punto di riferimento programmatico di un circuito che coinvolge centri di divulgazione scientifica di tutta Italia in un vero e proprio “sistema WOW!” attivo in numerose città del nostro Paese.

Nessun commento: