mercoledì 20 febbraio 2013

QUANDO MANCANO LE BASI DI MATEMATICA

Torino, 19 febbraio 2013. In aula gli studenti di 5° Dirigenti di Comunità attendono l'inizio della lezione di Statistica. Io dico: "Oggi facciamo insieme esercizi sulle misure di dispersione. Finora abbiamo trattato lo scarto quadratico medio, la varianza, il campo di variazione e lo scarto semplice medio". Continuo scrivendo alla lavagna i dati di un esercizio sul quale calcolare tutte le misure di dispersione citate.

Giunto al calcolo dello scarto quadratico medio, riscrivo - per comodità - la formula alla lavagna, in modo che gli studenti possano rapidamente applicarla ai dati. Tale formula implica il calcolo delle differenze fra ciascuna modalità e la media aritmetica. Tali differenze (o scarti) vanno elevate al quadrato, poi ciascuna va moltiplicata per la corrispondente frequenza assoluta e infine occorre sommarle tutte. Naturalmente questo è solo il numeratore della formula: esso va diviso per la somma delle frequenze assolute e infine occorre calcolare la radice quadrata del risultato ottenuto. Ho rispiegato quanto scritto a beneficio di tutti.

Uno studente interviene dicendo: "Ma se c'è il quadrato allora va via la radice quadrata !". Io rispondo: "Assolutamente no! Non vedi che c'è una sommatoria? La sommatoria è una somma e, quando c'è una somma non è possibile eseguire la semplificazione che hai proposto". "Mi scusi", risponde lui, "ma credo di avere lacune proprio sulle basi della matematica". "Non ha qualche testo semplice da consigliarmi?" aggiunge. Anche altri studenti rivelano di avere delle difficoltà proprio sulle basi della matematica.

"Bè, carissimi, venerdì 1° marzo parteciperò alla presentazione di Instant Matematica a Novara e vi consiglio proprio questo testo per la sua semplicità" dico. Mi chiedono se è veramente semplice, se contiene proprio le basi, se costa poco e come acquistarlo. Io rispondo che è proprio elementare in quanto contiene, per ogni argomento, la regola, l'esempio svolto e gli esercizi da svolgere. Inoltre tratta la matematica dalle addizioni alle equazioni di primo grado, quindi le basi di tutto ciò che poi si studia più avanti negli anni. Costa 16,90 euro, una somma alla portata degli studenti ed è facilmente e comodamente acquistabile sul sito della Feltrinelli, dove peraltro è scontato e costa 14,36 euro. "Prof., gli elementi che ci ha dato sono più che sufficienti: lo troviamo di sicuro tramite Google. Grazie" mi dicono infine.


Nessun commento: