venerdì 1 maggio 2009

NUMB3RS: LA MATEMATICA "STAR" NEI CAMPUS E IN TV

Los Angeles, California. Il settimanale di intrattenimento cinematografico Variety dedica nell'ultimo numero diverse rubriche alla serie TV della CBS "numb3rs" che ha ormai raggiunto il ragguardevole traguardo di 100 episodi, diventando una delle serie più seguite qui in America.




Quando si chiede alla gente perché piace questa serie, la risposta è una sola: LA MATEMATICA!
E questa la dice lunga sull'abilità degli sceneggiatori e dei registi di avere costruito una storia intrigante e piacevole attorno alla figura dei personaggi del film: l'abile matematico Charlie Eppes (David Krumholtz) e il fratello, l'agente speciale dell'FBI Don Eppes (Rob Morrow)



« Tutti noi ogni giorno usiamo la matematica: per prevedere il tempo, per dire l’ora, per contare il denaro. Usiamo la matematica anche per analizzare i crimini, comprendere gli schemi, prevedere i comportamenti. Usando i numeri, possiamo svelare i più grandi misteri della vita! » (dice Charle Eppes nella sigla delle prime due serie)
E non dimentichiamo che Numb3rs ha vinto numerosi premi, tra cui il Carl Sagan Award for Public Understanding of Science nel 2006, e il National Science Board's Public Service Award nel 2007.

La storia si svolge in un campus universitario chiamato CalSci, ma tutti sanno che quel campus esiste davvero: si chiama Pasadena Campus e si trova al Caltech (California Institute of Technology).

Ovviamente non è l'unica università dove sono state girate scene di successo. Stanford ad esempio è stato luogo di riprese per "Orange County" e ha preso il nome di CULA in "Legally Blonde".

Ma Caltech è forse il luogo più conosciuto e celebrato dalle serie TV in quanto tutto è iniziato quattro anni fa, quando è diventata una posizione centrale per la serie "Numb3rs" - anche se il Pasadena campus non è stata la prima scelta.

"Numb3rs" infatti doveva originariamente essere girato a Boston, con Charlie al lavoro come insegnante al MIT. Ma poi la decisione è stata di utilizzare il campus di Los Angeles. il Caltech è infatti noto come una delle università più prestigiose al mondo, e per gli attori è tonificante - dice Variety - lavorare negli stessi luoghi in cui Einstein e Feynman hanno vissuto e insegnato.

Fate un giro a visitare i luoghi culto di questa università



Caltech ha ospitato varie produzioni di cui ricordo "Starship Troopers", "True Romance" e "The X-Files".

In particolare, la sala da pranzo Caltech club è stata a lungo un luogo preferito per i film e la televisione. In una scena di rilievo in "Beverly Hills Cop", l'edificio è servito come club esclusivo in cui Axel Foley (Eddie Murphy) imbarazzava il signore della droga Maitland (Steven Berkoff).

E gli studenti? Sembrano non farci troppo caso: il lavoro accademico è piuttosto pesante e non hanno molto tempo libero per essere distratti dalla lavoro dei cameramen. Inoltre queste serie TV hanno un vantaggio: aumentano moltissimo la popolarità delle università che le ospitano.
E anche introiti economici. Qui il prezziario per eseguire le riprese.


ARTICOLI CORRELATI

NUMB3RS - QUANDO LA MATEMATICA AIUTA LE INDAGINI

IL CASO E LA STATISTICA: MATEMATICA E OMICIDI




Nessun commento: