sabato 11 aprile 2009

OBAMA E LA MATEMATICA

Da Polimath ci arriva la bella notizia: Obama si occupa di Matematica!

Il Congresso americano, con una risoluzione approvata praticamente all’unanimità ha dichiarato il Pi Day Festa nazionale della Matematica.

Speriamo che anche in Italia la politica arrivi ad occuparsi della matematica, e in generale di avvicinare i giovani alla scienza.

Polimatch ci avverte poi del successo del Pi Day, non solo a Torino, ma in molte scuole di tutta Italia. Con l'impegno il prossimo anno di coordinare le varie iniziative.

Il 14 marzo cade di domenica: nessun problema, le prime cifre decimali del Pi greco sono 1415 e quindi doppia festa. Ci sarà una “domenica della Matematica” il 14 marzo e un lunedì 15 marzo per il Pi Day nelle scuole.

Fra le novità di questo mese, sempre sul sito Polimath, oltre alle solite rubriche di successo, segnaliamo, fra le nuove pagine, l’articolo di Piergiorgio Odifreddi sulle serie divergenti, da portare in classe. Seconda puntata il prossimo mese.

Segnaliamo ancora una nuova versione del NIM proposta da Ennio Peres, la recensione di un “romanzo matematico”, Una certa ambiguità, che raccomandiamo e che viene segnalato da Polimath come il più bel libro di divulgazione matematica dell’anno.

Nello spazio dei VideoMath arrivano le prime opere di DigitalArt sulle quali si vuole richiamare l’attenzione degli studenti per i quali Polymath sta preparando e organizzando un grande concorso, riservato agli studenti delle superiori, di opere realizzate al computer.


Video: Maurice Benayoun - World Skin, Cave Installation, 1997



Fonte: Polymath

Nessun commento: