lunedì 17 gennaio 2011

STReGa: GENDER EQUALITY IN SCIENCE


Gender equality in science. Le prospettive dal progetto Strega” è il titolo della conferenza conclusiva di un progetto pilota che ha come obiettivo quello di promuovere la presenza femminile nella ricerca e nella tecnologia.
L'evento si terrà il 21 gennaio 2011 dalle 9 alle 16 nel Padiglione Chirico del Monastero degli Olivetani dell’Università del Salento.

Più di trenta ricercatrici operanti in Italia ed Europa interverranno al progetto STReGa (Scienza, tecnologica, ricerca: generi e accesso), un’iniziativa nata dalla collaborazione tra l’Università del Salento (Dipartimento di Matematica “Ennio De Giorgi”) e l’Associazione “Donne e Scienza ”, e finanziato dal Ministero del Lavoro e delle politiche sociali che ha tra le finalità anche quella di promuovere l’occupazione femminile.

Il Rettore Domenico Laforgia , la vicepresidente del Comitato nazionale di parità Santina Giorgio (per il Ministro del Lavoro) e la Consigliera di parità della Regione Puglia Serenella Molendini daranno i saluti iniziali.
Seguiranno le presentazioni di Flavia Zucco (presidente dell’associazione “Donne e Scienza”, dirigente di ricerca del Cnr) su “Le donne di scienza come modello di ruolo per la scienza contemporanea” e di Marina Cacace (dell’Asdo - Assemblea delle donne per lo sviluppo e la lotta all’esclusione sociale, referente di vari progetti europei su donne e scienza) su “Rafforzare il ruolo delle donne per una scienza che cambia. Alcune esperienze europee”. A seguire una discussione cui interverranno esperte in vari campi della ricerca scientifica, delle politiche di genere e dell’impresa: Anna Maria Aloisi (Università di Siena); Annamaria Annicchiarico (Tecnopolis, Bari); Barbara Busi (Spinner 2013 Emilia Romagna; Elisabetta Camussi (Università Milano Bicocca); Silvia Cingolani (Politecnico di Bari).
La lista di persone che interverranno alla discussione/ dibattito, moderata da Letizia Gabaglio, della redazione di Galileo, è presente sul sito Disti. Al link seguente la locandina.

Fonte: DISTI


Di seguito l'intervista di Gravità Zero alla dr.ssa Flavia Zucco, presidente della "Donne e Scienza" in occasione dell'omonimo convegno svoltosi lo scorso luglio a Torino.

Nessun commento: