giovedì 10 settembre 2015

DRONI: ARRIVA LA PRIMA SCUOLA DI VOLO A DISTANZA

Imparare a pilotare un drone è sempre più facile. E ora ci sono anche i corsi a distanza da seguire via web. L’originale iniziativa è di Elite Consulting, scuola di volo per Sistemi Aeromobili a Pilotaggio Remoto (SAPR) accreditata presso l’ENAC, che da lunedì prossimo 14 settembre avvierà ufficialmente i “Corsi ENAC SAPR” e la “DJI University Italia” per chi vuole imparare via internet a far volare un drone. 

Pilota di droni, una nuova professione - Shutterstock

Questi nuovi corsi on-line – realizzati in collaborazione con il colosso cinese DJI, con docenti dell’Università Sapienza di Roma e con la società HobbyHobby – offriranno la possibilità di imparare pilotare un drone seguendo le lezioni direttamente sul proprio computer, tramite una speciale piattaforma per la formazione e-learning disponibile su www.hobbyhobby.it e www.djiuniversity.it. Potranno essere frequentati da chi vuol diventare pilota per motivi professionali, oppure solo per divertimento. Gli studenti scopriranno così tutti i segreti dei tre droni prodotti dalla DJI: il famoso “Phantom” (nelle versioni 2 e 3), il sofisticato ”Inspire 1” e il nuovissimo “Matrice 100”. 

Le attività formative saranno articolate in due aree. La prima, denominata “Corsi ENAC SAPR”, è dedicata ai futuri piloti professionisti. I corsi hanno un costo da un minimo di 390 ad un massimo di 699 euro, a seconda se teorico o pratico e del tipo di drone. Ciascuno studente riceverà un account e una password per accedere alla piattaforma di studio a distanza e anche un manuale informativo per il suo utilizzo.

Seguite le lezioni (riguardanti ad esempio la conoscenza delle regole del volo, la normativa, la meteorologia, e il funzionamento del drone) e superato un esame on-line, il futuro pilota potrà frequentare una lezione di ripasso generale e affrontare l’esame finale presso la sede romana di Elite Consulting. Sarà anche possibile utilizzare un simulatore di volo ed effettuare un training di pilotaggio presso il campo “Arvalia in volo”, situato vicino a Roma. Al termine dei corsi teorici o pratici, lo studente potrà intraprendere il percorso di autorizzazione del suo SAPR per ricevere l’accreditamento come Operatore Riconosciuto ENAC per operazioni critiche o non critiche. La seconda area riguarda invece i piloti amatoriali, che intendono utilizzare un drone esclusivamente per divertimento, ma in piena sicurezza. In questo caso i corsi teorici, che avranno un costo di soli 49 euro, saranno gestiti dalla “DJI University Italia” e utilizzeranno la medesima piattaforma e-learning. Al termine, sarà rilasciato un certificato di competenza sul singolo drone.

“L’avvio di questi corsi di pilotaggio on-line rappresenta una vera rivoluzione nel settore dei droni in Italia”, spiega Flavio Dolce, presidente di Elite Consulting, “e risponde anche alla crescente domanda da parte di futuri piloti, per attività lavorative ma anche per scopi amatoriali. I nostri Corsi SAPR professionali saranno i primi ad essere stati autorizzati dall’ENAC in modalità e-learning e consentiranno ai partecipanti di frequentare le lezioni nel luogo e nell’orario preferiti, prima di misurarsi con l’esame finale e la prova di volo. Importante sarà poi l’avvio della DJI University Italia, che potrà fornire ai sempre più numerosi appassionati un’eccellente formazione sul funzionamento delle macchine DJI e delle loro modalità di pilotaggio, così da ridurre notevolmente il pericolo di incidenti di volo dovuti ad una scarsa conoscenza del proprio drone”.

Nessun commento: