martedì 15 ottobre 2019

PUBBLICATO IL BANDO ITACA 2020 2021

È stato pubblicato il bando “Programma ITACA” promosso dall’INPS, che prevede l’assegnazione di borse di studio della durata di minimo tre mesi per frequentare un soggiorno scolastico all’estero in favore dei figli dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione e pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici.



Grazie allo staff di Phoenix Travel è possibile avere persone in grado di assistervi in ogni momento, dalla scelta della destinazione, alla compilazione dei documenti, alla partenza e al rientro a scuola in Italia. Tutti i candidati saranno seguiti dallo staff di Phoenix Travel nella scelta della scuola per rispondere al meglio alle varie esigenze personali e valutare in quale graduatoria è più probabile rientrare rispetto alle altre (trimestre, semestre o anno, in Europa o Paese extra-europeo).

Come funziona il bando ITACA INPS


Il Programma ITACA 2020/2021 prevede l’assegnazione di 1.500 borse studio per soggiorni scolastici all’estero in favore dei figli dei dipendenti e dei pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociale e dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici. È necessario inviare la propria candidatura direttamente all’INPS tramite il sito inps.it, dalle ore 12:00 del giorno 15 ottobre 2019 alle ore 12:00 del giorno 22 novembre 2019.

Le borse di studio erogate per l’anno scolastico 2020/2021


I candidati potranno scegliere se partecipare al bando per un programma trimestrale, semestrale o annuale, in Europa o in un Paese extra-europeo. L’importo massimo di ciascuna borsa di studio è di:

  • € 12.000,00 (Europa) e € 15.000,00 (Paesi extra-europei) per la borsa di studio riferita a un soggiorno di durata pari all’intero anno scolastico 2020/2021;
  • € 9.000,00 (Europa) e € 12.000,00 (Paesi extra-europei) per la borsa di studio riferita a un soggiorno di durata pari a un semestre dell’anno scolastico 2020/2021;
  • € 6.000,00 (Europa) e € 9.000,00 (Paesi extra-europei) per la borsa di studio riferita a un soggiorno di durata pari a un trimestre dell’anno scolastico 2020/2021.

L’importo effettivo della borsa di studio dipenderà poi dal valore ISEE del nucleo familiare di appartenenza, come riassunto nella seguente tabella:


  • Inferiore a € 8.000,00 95%
  • Da € 8.000,01 a € 12.000,00 90%
  • Da € 12.000,01 a € 16.000,00 85%
  • Da € 16.000,01 a € 20.000,00 80%
  • Da € 20.000,01 a € 24.000,00 76%
  • Da € 24.000,01 a € 28.000,00 72%
  • Da € 28.000,01 a € 32.000,00 68%
  • Da € 32.000,01 a € 36.000,00 64%
  • Da € 36.000,01 a € 44.000,00 60%
  • Da € 44.000,01 a € 56.000,00 55%
  • Da € 56.000,01 in su o in caso di mancata presentazione di DSU valida 50%


Scadenze e passi da seguire


22 novembre 2019: la domanda al bando INPS deve essere compilata e trasmessa entro le ore 12:00

15 gennaio 2020: entro questa data INPS pubblicherà la graduatoria provvisoria

21 febbraio 2020: entro questa data (a partire dal 15 gennaio 2020) va inviato il contratto Phoenix Travel e dichiarazione di presa d’atto dalla scuola italiana

13 marzo 2020: INPS provvederà a un nuovo scorrimento della graduatoria

2 aprile 2020: entro questa data i beneficiari subentrati devono inviare la documentazione richiesta

16 aprile 2020: INPS provvederà a un ultimo scorrimento della graduatoria

30 aprile 2020: entro questa data i beneficiari subentrati a seguito dell’ultimo scorrimento della graduatoria devono trasmettere a INPS i documenti richiestib

Ultimato lo scorrimento, INPS provvederà a pubblicare sul sito inps.it le graduatorie definitive

Nessun commento: