sabato 25 dicembre 2010

QUEEN - THANK GOD IT'S CHRISTMAS


Cosa c'entrano i Queen e la loro meravigliosa musica su un sito che si occupa di scienza?
Tanto, tantissimo!

Pochi sanno che Brian May, la favolosa e inimitabile "chitarra" dei Queen, può vantare un dottorato (Ph.D.) in astrofisica.

Avete udito bene: proprio il famoso chitarrista dei “Queen”, dottore di ricerca all’Imperial College di Londra con una tesi intitolata "Radial Velocities in the Zodiacal Dust Clouds"

Qui la notizia sul sito dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf).

E noi eravamo stati avvertiti grazie a una "soffiata" [1] in quanto il chitarrista dei “Queen” per completare la sua tesi di dottorato aveva usato per tre notti il telescopio nazionale italiano “Galileo” che si trova alle Canarie, isola La Palma.


Brian May nella sala di controllo del TNG, insieme a Gloria Andreuzzi (astronoma di supporto, a sx) e a Noemi Pinilla Alonso (operatore al telescopio, a dx)




La struttura in metallo che ospita il TNG, progettata per ridurre al massimo la turbolenza atmosferica attorno al telescopio, non è esteticamente valida quanto le tradizionali cupole, ma permette osservazioni di migliore qualità.Il Telescopio Nazionale Galileo (TNG) è uno strumento di 3,58 metri di diametro situato sull'isola di San Miguel de La Palma (o, più semplicemente, La Palma), ed è il più importante strumento della comunità astronomica italiana. Dal 2005 la Fundación Galileo Galilei (fondazione spagnola) gestisce il telescopio per conto dell'Istituto Nazionale di Astrofisica.





NOTE.
Aggiornato al 28 dicembre 2010

[1] Quando ho pubblicato la notizia del dottorato di ricerca di Brian May, Gravità Zero, ahimé non esisteva ancora
Dunque avevo pubblicato la news qui, dove è ancora visibile.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Secondo l'articolo de LaStampa le due ritratte in foto sono Vania Lorenzi e Gloria Andreuzzi. Non parla di Noemi Pinilla Alonso.

Redazione Gravità Zero ha detto...

Bravissimo!

Infatti l'articolo de La Stampa è errato.

Le due persone in foto (insieme a Brian May) sono Gloria Andreuzzi (astronoma di supporto, a sx) e a Noemi Pinilla Alonso (operatore al telescopio, a dx)
come correttamente indicate da G0 :-)

Anonimo ha detto...

Oh, grazie per la precisazione. Vado a correggere il mio post. :-)