mercoledì 26 maggio 2010

LA SCIENZA INUTILE IN ITALIA

Alcune punte di eccellenza della ricerca scientifica italiana con i migliori risultati in termini di produttività e pubblicazioni verranno spazzate via con la recente manovra finanziaria, considerate inutili sprechi di denaro.
I risparmi di questa soppressione finanzieranno le missioni dei nostri soldati all’estero.


Il Corriere elenca in punti gli elementi fondamentali della manovra che è stata varata dal Governo, e i loro destinatari. La notizia viene ripresa anche su il Post.

Secondo il Corriere chiuderebbero enti che le finanze pubbliche non riescono più a supportare: gli istituti di ricerche Isae, Isfol (formazione e lavoro), Ispesl (prevenzione e sicurezza sul lavoro), Eim (Ente montagna), gli Istituti nazionali di Alta matematica, Astrofisica, Oceanografia, Geofisica e Vulcanologia, e un’altra quindicina di altri enti minori. Il personale viene ricollocato, mentre contrattisti a termine, consulenti e borsisti vanno a casa.

Particolari più aggiornati su Oggi scienza.


27 MAGGIO - ULTIMA ORA

La lista nera aggiornata (provvisoria)

Nessun commento: