lunedì 29 febbraio 2016

A TU PER TU CON LA RICERCA: SCIENZA E SOCIETÀ SEMPRE PIÙ VICINE

Milano - Lo scorso weekend di questo uggioso fine febbraio al Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci ho partecipato all’iniziativa “A Tu per Tu con la Ricerca”, durante la quale i ricercatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) hanno incontrato i visitatori del Museo.

L’intero evento si è articolato in due fine settimana (20-21/02 e 27-28/02) per adulti e famiglie e in tutta la settimana dal 22 al 29/02 per le scuole superiori e i temi trattati spaziavano dalle ricerche svolte nel settore agro-alimentare a quello ambientale. Lo scopo del progetto è stato creare un luogo di confronto informale tra i ricercatori del CNR e la cittadinanza, con il quale si sono chiariti i valori e il linguaggi da utilizzare per divulgare la scienza.


Per far questo sono state proposte delle attività sperimentali nei laboratori, dove a partire da esperimenti pratici, il concetto scientifico è stato esteso a fenomeni di vita comune. Inoltre, è stata allestita l’esposizione interattiva #FoodPeople in cui è stata messa in evidenza l’evoluzione di abitudini quotidiane relative all’utilizzo, la conservazione e le attività che concernono per esempio cibo, acqua, nonché mestieri attuali e del nostro passato.


In aggiunta, per gli studenti delle scuole superiori è stata riadattata la popolare attività dello speed dating (in cui ogni ragazzo/a ha avuto dieci minuti di tempo per parlare con un ricercatore diverso per tre volte) come metodo per far interagire i giovani con i ricercatori in un contesto non convenzionale e far cosi dissolvere alcune barriere sociali, spesso presenti in situazioni decisamente più formali.

All’evento hanno partecipato numerosi visitatori di tutte le età e gli organizzatori hanno saputo creare un ambiente sinergico ed interattivo tra adulti e bambini, stimolando i gruppi di lavoro a farsi sempre più domande e a porre sempre più quesiti agli scienziati.


Nessun commento: