venerdì 14 novembre 2014

DOVE SI TROVA PHILAE?

Dopo una trepidante attesa durante sette ore - di discesa verso la superficie della Cometa 67P/Churyumov–Gerasimenko e due rimbalzi, il segnale di conferma che la sonda ha toccato con successo la superficie della cometa è arrivato a Terra. Tutti in trepidazione, però, perché la posizione del lander Philae non era chiaro fino a poche ore fa.

Ecco dove si trova ora Philae: sul bordo di un cratere (regione in blu) mentre quella in rosso rappresenta la zona in cui era atterrato prima di rimbalzare.
La ricostruzione dell'immagine è stata possibile utilizzando i dati dello strumento CONSERT a bordo del lander.




La conferma è stata ritrasmessa a Terra attraverso Rosetta e captata simultaneamente dalla stazione di Terra ESA di Malargüe, in Argentina, e dalla stazione NASA a Madrid, Spagna. Il segnali sonostato immediatamente confermati dal Centro Operazioni Spaziali dell´ESA, l´ESOC a Darmstadt, e dal Centro di Controllo DLR del Lander a Colonia, entrambi in Germania.


PER APPROFONDIRE

DOVE SI TROVA ROSETTA? VIDEO INTERATTIVO DELL'ESA 

Nessun commento: