domenica 29 giugno 2014

PROGETTO NESTLÉ PER L'OCCUPAZIONE GIOVANILE IN EUROPA

Dall'inizio dell'anno oltre 5000 giovani sotto i 30 anni hanno fruito del programma "Nestlé needs YOUth", ideato per dare un contributo concreto contro la disoccupazione giovanile in Europa.

Martedì scorso il gruppo Nestlé ha presentato i risultati del programma "Nestlé needs YOUth", che è stato creato al fine di dare un contributo contro la disoccupazione giovanile in Europa.

L'incontro di martedì scorso con Nestlé al Gi Group Milano 
A soli 6 mesi dalla partenza del programma Nestlé dedicato ai giovani, 270 sono state le opportunità create in Italia. In Europa, aperte più di 5000 nuove posizioni.


In estate partirà "Alliance for YOUth (ALL for YOU)", la seconda fase del progetto.

L'obiettivo del gruppo è creare opportunità in Europa e in Italia coinvolgendo più attivamente i partner e i fornitori dell'azienda. L'evento di lancio, che si terrà a Lisbona, in Portogallo, vedrà la partecipazione di rappresentanti della Commissione e di altre personalità politiche, come pure di alti dirigenti di imprese di tutta Europa.

Entro il 2016 si prevede di inserire 10.000 giovani di età inferiore ai 30 anni in Europa (1000 in Italia) che andranno a ricoprire posizioni in tutte le nostre funzioni aziendali (produzione, amministrazione, vendite, marketing, finanza, progettazione, ricerca e sviluppo).

Il Gruppo in prima linea anche per l’alternanza scuola - lavoro: a settembre partono i “Maestri di Mestiere”.



Tante le mete proposte dal progetto al fine di offrire ai giovani dell' Europa meridionale , l'area più colpita dal fenomeno della disoccupazione , la possibilità di svolgere esperienze lavorative all'estero : Svizzera, Francia, Germania, Austria, Paesi Nordici e Regno Unito.

Settori d'interesse: settore produttivo, amministrativo, le risorse umane, le vendite, il marketing, il settore finanziario, tecnico e i dipartimenti di ricerca e sviluppo.

Consulta tutte le opportunità alla seguente pagina.

Per inviare la candidatura : un clic qui.

Per ulteriori informazioni consulta la pagina del Progetto Nestlé per l'Occupazione Giovanile in Europa.

Twitter: #employment4youth 
Claudio Pasqua

Nessun commento: