Pagine

mercoledì 5 ottobre 2022

Scegliere la montatura dei propri occhiali da vista o degli occhiali da sole non è facile



Prima di acquistare i nostri occhiali da vista dobbiamo tener conto del nostro stile di vita.

Ad esempio è differente se passiamo la giornata davanti ad un computer o guidiamo un camion.

Per questo il negozio di Ottica a cui vi rivolgete chiede il maggior numero di informazioni sulla nostra vita.


La prima cosa da capire è la forma del nostro viso: ognuno di noi ha delle caratteristiche che ci rende differenti e la forma potrebbe cambiare con l'età.

Attenzione alla forma del naso (evitiamo che scivolino), delle sopracciglia (la montatura non deve "tagliarle"), gli zigomi (gli occhiali non devono toccarli).


Adesso che conosci il tuo viso, ecco alcuni suggerimenti.

  • Viso tondo: occhiali rettangolari ti daranno una forma più lunga e asciutta.
  • Viso quadrato: occhiali tondi o ovali donano armonia al viso.
  • Viso ovale: tutte le montature vanno bene!
  • Viso a diamante: per le donne suggeriamo montature cat-eye, per gli uomini montature a goccia.
  • Viso a cuore: occhiali tondi, rettangolari e cat eye
  • Viso triangolare: occhiali con montatura cat eye o rettangolari.


Attenzione poi alla larghezza degli occhiali che dovrebbero essere larghi quanto il viso, con le dovute eccezioni: ad esempio con le lenti tonde la montatura dovrebbe essere un pò più piccola.

Stabilita la montatura dei tuoi occhiali da vista, dobbiamo trovare le lenti più adatte ai tuoi occhi. Le principali tipologie di lenti sono:


Lenti progressive

Permettendo di vedere in modo nitido sia da lontano che da vicino. Ideali per soggetti presbiti che non vogliono cambiare occhiali per la miopia, per la lettura, ecc


Lenti fotocromatiche

Lenti che si scuriscono a contatto con luce solare, adatte a chi entra ed esce spesso dai locali chiusi e non vuole cambiare i propri occhiali con occhiali da sole ..


Lenti polarizzate

Lenti dotate di piccoli cristalli che fanno da filtro ai raggi del sole in situazioni di riverbero, come ad esempio sulla neve. 


Lenti bifocali

Lenti dotate di “due fuochi”, per vedere sia da lontano che da vicino.


Lenti anti-graffi

Molto utili per coloro che utilizzano gli occhiali tutti i giorni con il rischio di rovinarli.


Lenti anti-luce blu

Per schermi digitali come pc, smartphone o tablet: con anti-luce blu respingono gli impulsi luminosi e rilassando la vista.

Nessun commento: