Pagine

mercoledì 23 dicembre 2020

Perché utilizzare cosmetici naturali per il viso?


Le donne desiderano avere sempre la pelle del viso luminosa ed un incarnato uniforme. Per ottenere un viso perfetto bisogna seguire una routine di bellezza giornaliera e per farlo correttamente molto spesso si utilizzano cosmetici naturali per il viso. 

Perché vengono scelti, sempre più spesso, i cosmetici naturali? I prodotti naturali per il viso presentano numerosi vantaggi. Innanzitutto sono costituiti da sostanze che non sono dannose. Tale fattore consente di ottenere riscontri positivi rispetto all’utilizzo di prodotti che sono costituiti da sostanze chimiche. I prodotti naturali aiutano anche a ristabilire il giusto PH e a ristabilire il giusto equilibrio del sebo della pelle. Ti stai chiedendo quindi qual è l’effetto finale? La pelle appare liscia, morbida ed idratata. 

Ma cosa sono questi cosmetici naturali? Da quali sostanze sono composti? Quali sono i vantaggi che hanno dopo averli utilizzarli? Approfondiamo l’argomento.  

Cosmetici artificiali vs cosmetici naturali

Quali sono le differenze tra i cosmetici artificiali e i cosmetici naturali? Vediamo i pro e i contro.

Cosmetici artificiali

L’industria dei cosmetici, oggi, non è ancora regolamentata correttamente, infatti, vi sono in commercio alcuni prodotti che contengono sostanze irritanti per la pelle. L’utilizzo di questi cosmetici potrebbe rendere la pelle secca e screpolata, oltre che causare eventuali malattie al nostro organismo. 

Questi prodotti sono costituiti da sostanze chimiche dannose per il nostro organismo.  Vediamo, nell’elenco che segue, quali sono gli ingredienti tossici da evitare:

  • Parabeni – questi ingredienti contrastano la crescita di batteri e di muffe nei cosmetici, ma al contempo, possono essere una delle cause del cancro al seno. I parabeni sono indicati nell’etichetta dei prodotti come “propylparaben, butylparaben e benzylparaben”. 
  • Coloranti artificiali – sono solitamente derivati dal petrolio e dal carbone e quindi risultano cancerogeni per l’uomo;
  • Formaldeide – questi conservanti sono considerati cancerogeni dalla LARC - Agenzia Internazionale per la ricerca sul cancro e sono stati collegati a tumori nasali, ma anche a leucemie;
  • Glicole propilenico – componenti che troviamo nel balsamo, nello shampoo e nel trucco, che causano dermatiti;
  • Quaternium 15 – questa sostanza è presente soprattutto in prodotti per il makeup, come ad esempio nei fondotinta, negli ombretti e nei mascara, ma non solo. È presente anche nelle creme idratanti per il viso. Secondo alcuni studi è stato dichiarato che causa irritazioni alla pelle. 

Cosmetici naturali

La salute della nostra pelle, soprattutto quella del viso, deve essere protetta. Utilizzando questi prodotti sarà possibile proteggere la pelle dall’inquinamento, dalla polvere, dai raggi ultravioletti.

Numerose sono, infatti, le donne che decidono di utilizzare prodotti naturali per il viso e per il corpo. I cosmetici naturali sono privi di parabeni, di siliconi e di altre sostanze che risultano dannose per la pelle. Sono, inoltre, composti dal 95% di componenti di origine naturale e lasciano respirare la pelle. A differenza di molti cosmetici che sono costituiti da petrolati, da siliconi e da sostanze chimiche, i prodotti naturali non otturano i pori. Questi prodotti, quindi, rilasciano proprietà nutritive che rendono la pelle idratata, luminosa e setosa al tatto. 

Prima di essere venduti sono sottoposti a testi dermatologici. 

Nessun commento: