giovedì 23 aprile 2020

LAUREARSI ONLINE A 30, 40, 50 ANNI AI TEMPI DEL CORONAVIRUS

Un centro ti offre un percorso di studio di facile apprendimento diretto a adulti o studenti lavoratori e che permette di laurearsi senza uscire di casa, con la teledidattica





Il Coronavirus ha cambiato la vita di miliardi di persone, spingendo verso soluzioni lavorative e di studio che si basano su modalità online. Uno dei settori che ha faticato di meno ad adeguarsi a questa nuova modalità di insegnamento è l’università, che da anni offre corsi e indirizzi di studio frequentabili online.






LE UNIVERSITÀ A DISTANZA: NUOVA RISORSA UTILE 

Da diverso tempo è possibile iscriversi e laurearsi a 30, 40, 50 anni con le università online, che quindi non richiedono la presenza obbligatoria in aula e consentono di frequentare le lezioni da casa o in ufficio, a patto che si disponga di una connessione a internet.





I corsi di laurea che vengono proposti dalle università online sono pensati per essere seguiti comodamente da pc, smartphone o tablet.  Anche gli esami posso essere  sostenuti online. 


COVID-19? GLI ESAMI? SI FANNO ONLINE


Durante il lockdown caudato dal coronavirus le sessioni di esami e le discussioni di laurea vengono anch’esse svolte online, in modo da garantire la sicurezza di docenti e allievi. Le lezioni erogate dalle università online possono essere seguiti a qualsiasi ora, andando quindi a favorire tutti coloro che svolgono già un lavoro e desiderano migliorare le proprie occasioni lavorative o di studiare per diletto, anche dopo i 30 anni. 

Diversi centri online, come Media Campus Universitario, offrono sostegno a studenti lavoratori e i loro corsi sono quelli afferenti alle Università più  prestigiose in  Italia  e all'estero, in modo da poter scegliere il percorso di studi più idoneo.


Le università online offrono un’ampia offerta di corsi di laurea, sia triennali sia specialistiche, ma anche di master di primo e secondo livello, corsi di perfezionamento e di alta formazione. Grazie alla flessibilità offerta spesso sono in grado di garantire indirizzi di studio più personalizzati, anche di durata inferiore al consueto, grazie alla possibilità di riconoscere le esperienze lavorative come crediti universitari, dopo una valutazione del collegio docente del corso di laurea.

Anche se in periodo di lockdown lo studio in teledidattica è obbligatorio, dato che non ci si può recare nelle aule fisiche, è bene valutare i vantaggi derivati dallo seguire un corso di laurea online. 

Orario flessibile: come già accennato, si tratta di uno dei vantaggi principali. Non è quindi necessario adattarsi agli orari delle lezioni imposto dall’ateneo, ma è il corso stesso che si adatta alle esigenze dello studente, che quindi può studiare anche in piena notte. 

Comodità di stare a casa: studiare e lavorare da casa è molto differente rispetto al doversi recare in ateneo o in un ufficio. A casa è possibile gestirsi i propri orari nel modo migliore, studiando, lavorndo e mangiando nei momenti che ognuno stabilisce per se stesso. 

Risparmio nel trasporto: in periodo di lockdown i trasporti sono forse l’ultimo degli aspetti che una persona valuta, ma quando si tornerà a uscire normalmente, avere la possibilità di studiare da casa o dal proprio posto di lavoro senza doversi spostare per frequentare le lezioni è un risparmio enorme di tempo e di soldi, sia che si usino i trasporti pubblici, sia che si usi un mezzo di proprietà. Inoltre studiando da casa è possibile frequentare corsi di laurea in facoltà che sono in altre città senza dover cercare una casa da affittare per tutto il periodo di studi.

Nessun commento: