giovedì 13 settembre 2018

FESTIVAL SCIENZAINSCENA AL PACTA SALONE

Il Festival scientifico ScienzaInScena Atto √2 presenta dal 5 al 17 febbraio 2019 6 titoli, un workshop teatral matematico, una mostra/installazione, incontri, libri e 4 spettacoli dedicati ai ragazzi. 

In scena il personaggio di Maria Gaetana Agnesi

“Un festival all’insegna dei grandi anniversari, – annuncia la curatrice Maria Eugenia D’Aquino - i 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci e i 50 anni dallo sbarco sulla Luna.

Ed è proprio a Leonardo che è dedicata l’edizione di quest’anno e la nostra nuova produzione teatralscientifica che aprirà la rassegna”: LEONARDESCO E SFUMATO sperienze e artifizi, del Collettivo Mettere per ordine alli lochi loro, dal 5 al 6 febbraio, in prima assoluta, con Riccardo Magherini e Maria Eugenia D’Aquino, spazio e lighting design Fulvio Michelazzi, musiche originali Maurizio Pisati, uno spettacolo/performance in cui, intorno alle visioni rivoluzionarie del grande genio, lighting design, musica, colore, scienza e teatro si intersecano in una miscela ‘esplosiva’; segue dall’8 al 10 febbraio 2019 FLY ME TO THE MOON un testo di Andrea Brunello, con Laura Anzani e Andrea Brunello, regia di Fabrizio Visconti, una produzione Arditodesìo, Jet Propulsion Theatre, una novità in anteprima nazionale, per celebrare il 50° anniversario dello sbarco dell’uomo sulla Luna.

L’11 febbraio 2019, prodotto da PACTA . dei Teatri, SCIENZIATE NEL TEMPO: Sara Sesti, autrice del libro omonimo, matematica ricercatrice insieme all’attrice Maria Eugenia D’Aquino conduce lo spettatore in un viaggio per conoscere le donne protagoniste della storia della scienza.

Il 13 e 14 febbraio 2019 L’UOMO CHE PESÒ IL TEMPO, il laboratorio di Henry Cavendish, scienziato ecclettico con la sindrome di Asperger, che, sul finire del ‘700, determinò sperimentalmente il peso del pianeta Terra, in una produzione Nuove Cosmogonie Teatro.

Il 15 febbraio 2019, solo presso il Planetario di Milano, GIZA, IL SOLE E LE ALTRE STELLE un incontro con Giulio Magli, archeoastronomo, direttore del Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano, con letture a cura di Maria Eugenia D’Aquino, tra antichi testi e spettacolari immagini, alla scoperta dell'aldilà celeste dei faraoni egizi.

Chiude il Festival il 16 e 17 febbraio 2019 COSTELLAZIONI. PRONTI PARTENZA…SPAZIO! una produzione Associazione Sosta Palmizi e I Nuovi Scalzi, creazione di Savino Italiano, Olga Mascolo, Anna Moscatelli e Giorgio Rossi, uno spettacolo di teatro danza dedicato alla scoperta dell’Universo, un viaggio fantasioso che parte dalla Terra per spingersi verso le stelle.

Il Tεatr0inMatεmatica, da cui nasce il festival, l’originale iniziativa di PACTA . dei Teatri, nata nel 2002 da una felice intuizione di Maria Eugenia D’Aquino, attrice e direttrice artistica del progetto, e rivolto esclusivamente alle scuole, si svolgerà quest’anno per la prima volta interamente presso il PACTA SALONE. Un progetto che traduce i concetti matematici, apparentemente astrusi, in personaggi e trame avvincenti, attraverso cui si svelano i retroscena che hanno tracciato, nel corso della storia, il percorso della conoscenza.


PACTA SALONE - via Ulisse Dini 7, 20142 Milano - MM2 P.zza Abbiategrasso-Chiesa Rossa - tram 3 e 15, autobus 65, 79 e 230

Nessun commento: