domenica 1 luglio 2018

VINCERE LE OSSESSIONI CON I CONSIGLI DEGLI ESPERTI

Non vi è capitato di essere tornati a casa a controllare se avevate spento il gas, chiuso bene a chiave? E quante volte vi sarà capitato di avere in testa una canzoncina che non riusciavate più ad allontanare dalla mente? Questi eventi fanno di voi una persona malata?  Quando il disturbo,  rituale, o le ossessioni possono diventare patologie? Quando dobbiamo davvero preoccuparci? Cos’è il disturbo ossessivo-compulsivo e come si riconosce?  Che differenza c’è tra ossessioni e compulsioni?

La risposta a queste e a molte altre  domande ci viene data da Gabriele Melli, psicologo e psicoterapeuta, nel libro appena pubblicato dalla Casa Editrice Erickson, Vincere le ossessioni.

Ossessioni e compulsioni -  che di solito sono note anche con il nome di fissazioni o manie - sono più frequenti di quanto non pensiamo nella popolazione umana. Quando però si trasformano in un disturbo che rende  la vita impossibile sia a chi ne soffre sia a chi gli sta accanto si chiama  disturbo ossessivo compulsivo (DOC). 

Il Disturbo ossessivo compulsivo è una trappola mentale difficile da curare. Fra le patologie della mente e del comportamento il  DOC, è fra le più gravi e invalidanti. Spesso resistente alle terapie farmacologiche e alle psicoterapie tradizionali, questo disturbo è una trappola terribile che imbriglia la mente del malato sfruttando proprio i comportamenti razionali: comportamenti e pensieri di per sé “sani”, come l’attenzione per l’igiene personale o il controll della realtà, che vengono portati all’eccesso e trasformati in operazioni spesso ripetitive e impossibili da frenare voltontariamente  irrefrenabili. Ma i progressi nella conoscenza di questo disturbo hanno reso possibile la completa guarigione.

Il libro è diviso in tre parti: una prima parte introduce alle conoscenze che la scienza ha ottenuto nel corso degli ultimi decenni e illustra anche i più recenti trattamenti di cura; il libro poi prosegue on un manuale fai-da-te, per riconoscere i sintomi e sapere cosa fare, utilizzando alcuni princìpi della terapia cognitivo-comportamentale. Nell'ultima parte troverete tutti gli approfondimenti del caso. Un libro utile a chi è affetto da queste patologie soprattutto dai familiari delle persone affette dal disturbo ossessivo-compulsivo.


Pagine: 155 
Prezzo: €16,00
In libreria: maggio 2018
Autore: Gabriele Melli

L'AUTORE

Gabriele Melli, Psicologo e psicoterapeuta. Docente presso il Corso di Laurea in Psicologia Clinica e della Salute dell’Università di Pisa. Presidente dell’Istituto di Psicologia e Psicoterapia Comportamentale e Cognitiva (IPSICO, Firenze). Presidente dell’Associazione Italiana Disturbo Ossessivo-Compulsivo (AIDOC). Membro della direzione scientifica della rivista Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale e del comitato editoriale del Journal of Obsessive-Compulsive and Related Disorders. Docente presso numerose scuole di specializzazione in psicoterapia cognitivo-comportamentale riconosciute dal MIUR. Socio ordinario AIAMC, EABCT, AIDOC, APA.

Nessun commento: