domenica 18 marzo 2018

IL FUTURO DELLE CRIPTOVALUTE

Qual è il futuro delle criptovalute? È solamente un gran polverone che si è alzato temporaneamente oppure sarà la nostra moneta futura? Ovviamente bisogna essere al corrente di quello che succede attorno a questo grande avvenimento.  Secondo quest’articolo, è un fenomeno che va letto nel dettaglio e compreso più a fondo per essere più preparati. Ecco una guida completa alle criptovalute.


Situazione oggi

Il futuro delle criptovalute ormai è quasi scontato. La nostra futura valuta sarà il Bitcoin, che ci permetterà di rendere più semplice in maniera drastica la nostra vita. Ma com’è possibile che questa moneta “digitale” di cui spesso ci spaventiamo per gli attacchi hacker possa essere sicura? 

È normale essere scettici, ma quello che spesso le persone non sanno è che questa moneta è criptata, dunque è molto più sicura di qualsiasi altra transizione con la moneta attuale. Uno dei migliori investimenti di questo periodo è considerato per l’appunto il Bitcoin, che ha avuto un aumento esponenzinale. 

Basta pensare che nel 2015 il bitcoin aveva un valore circa 300$. Nel 2018 il valore attuale del Bitcoin è di più di 9000$, aumentando il valore di circa 8700$, venendo valutato come il miglior investimento. 

La moneta emergente sta mettendo in crisi il mercato, dato che le previsioni sono innacurate data la sua temporanea instabilità. La quotazione del bitcoin ha fatto guadagnare diverse migliaia di euro agli investitori, che hanno riempito le proprie tasche comprando Bitcoin. 

Spesso nella ricerca delle criptovalute, andiamo incontro ad altre valute come “Ethereum” oppure “Litecoin”. Sono delle criptovalute come il bitcoin, ma hanno un valore diverso, come il Litecoin che ammonta a circa 140€. Ma si pensa possa aumentare in futuro in maniera esponenziale.

È un fenomeno iniziato con Bitcoin, che ha portato l’ascesa di cambiamenti profondi nel campo dell’economia e delle valute. Aprendo così gli occhi delle persone in un mondo del tutto digitale, che sarà la base delle transizioni future. Col passare degli anni, la carta che usiamo per completare le transizioni fisiche non varrà più. Avremo a disposizione solamente le monete digitali per completare acquisti di qualsiasi genere.

Blockchain: the future of banking (and much more)

Nella nostra vita il Blockchain, avrà un impatto che segnerà la svolta nella nostra quotidianità. Avremo la possibilità di effettuare delle transizioni più sicure, senza dovere ricorrere obligatoriamente all’uso di una terza persona nelle transizioni, tagliando così le banche fuori dal controllo dell’economia e non potendo tassare questa moneta virtuale. 

Si potrà avere finalmente un controllo maggiore sul proprio capitale e si potrà gestirlo in maniera del tutto individuale. Ovviamente non sarà così semplice, perché gli stati dovranno trovare un modo per inserire correttamente questa moneta virtuale all’interno dell’economia mondiale. Non ci sarà più denaro fisico, solamente numeri che quantificheranno il vostro capitale.

Previsioni 2018: cosa possiamo aspettarci?

Ci saranno dei mutamenti fondamentali nell’economia come la conosciamo. La compra vendita delle cose non sarà più come l’abbiamo sempre conosciuta. Non dovremmo più affidarci obbligatoriamente ad una banca per scambiare denaro io e il secondo soggetto con il quale devo fare acquisti. 

Ovviamente gli stati staranno già discutendo su come regolare o tassare questa moneta digitale. Non lasceranno che non si debba pagare nulla, avviando così un vero e proprio studio empirico legato all’uso di Bitcoin

Arriveranno così a trarre una conclusione, e se sarà a loro favore, presto ci ritroveremo solamente con soldi digitali, niente più monete o banconote. Dovremmo comprare la spesa o le sigarette, con questi soldi digitali che lasciano il conto e vengono trasferiti, senza usare più un portafoglio. 

Ma devo investire sul BTC? Ovviamente chi l’ha fatto negli anni passati, oggi si ritrova con un quantitativo di denaro superiore di migliaia di euro, investendo solamente poche centinaia di euro. Investire sul bitcoin può non essere una buona e una cattiva idea, data la sua instabilità. Ma come dato di fatto, ha fatto arricchire diverse persone che hanno deciso precedentemente di investire in questo fenomeno della criptovaluta, chiamata Bitcoin.

Nessun commento: