giovedì 8 dicembre 2016

DA TORINO "DECOLLERÀ" IL TURISMO SPAZIALE

ALTEC, società torinese partecipata da Thales Alenia Space e Agenzia Spaziale Italiana con sede in corso Marche, ha firmato un accordo con la Virgin Galactic di Richard Branson per la sperimentazione di voli suborbitali in Italia.
:

fonte foto space.com
Da Torino allo spazio: il turismo in orbita parte dalla nostra città


:
Un aeroporto già esistente sul territorio piemontese (*) verrà convertito per consentire il decollo delle navicelle con cui verranno effettuati i voli suborbitali. Non sarà necessario costruire una Cape Canaveral italiana.

Da Torino allo spazio: il turismo in orbita parte dalla città. Funzionerà così: il velivolo vettore White Knight Two costituisce il primo stadio del sistema di volo e decolla da un aeroporto convenzionale trasportando la Virgin fino ad un’altezza di circa 15.000 metri, prima di rilasciare la navicella e consentirne l’accensione del motore a razzo che la porterà alla programmata quota operativa.

C'è da chiedersi se anche il rientro sul nostro pianeta sarà così agevole.


(*)  notizia non verificata 


Potrebbe interessarti: http://www.torinotoday.it/cronaca/turismo-spaziale-partenza-torino.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/TorinoToday




Potrebbe interessarti: http://www.torinotoday.it/cronaca/turismo-spaziale-partenza-torino.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/TorinoToday

Nessun commento: