sabato 4 giugno 2016

STAR TREK "TREKINI": LÀ, DOVE NESSUNA FASHION BLOGGER È MAI GIUNTA PRIMA

Pensavate di essere pronte per la spiaggia di questa estate? Lunga vita e prosperità perché ThinkGeek ha avuto una idea per i fan di Star Trek: TNG Trekini, la linea di costumi che anticipa la moda dei prossimi tre secoli, dove nessuna fashion blogger è mai giunta prima.



.

Se la vostra pelle è sensibile al sole, e vi fa rinunciare alla tintarella, ThinkGeek ha pensato a una linea che vi permetterà di star sulla spiaggia anche nelle ore più torride.
 la TNG Deanna Troi Swim Shirt

Camicia a maniche lunghe, come i costumi da bagno di una volta quando nel 2230 li usavano le prime bodyboarders sulle spiagge marziane  e che di recente sono diventati ancora più mainstream.

Nessuno vi guarderà in modo strano se la indossate sulla spiaggia. Perfetta per una lunga giornata sotto il sole, quando non si può  essere costantemente spalmati di protezione dai raggi gamma di alfa  centauri, sono una grande soluzione. Inoltre attirerà solo i fanatici della seconda e terza serie, che riconosceranno il costumino indossato da Deanna Troi interpretata da Marina Sirtis.  

ThinkGeek ha infatti riprodotto proprio l'aspetto della tuta color lavanda di Deanna Troi delle stagioni 2 e 3 di Star Trek: The Next Generation.  

Ma per essere sempre preparate anche a un incontro imprevisto con un Romulano sul lungomare della tranquillità, questo pagliaccetto chiamato TNG Cover-Up Romper dal colore neutro si adatterà ad ogni situazione, anche nelle estati notturne.

Alcuni costumi da bagno della nostra epoca  sembrano infatti composti da troppo poco tessuto e l'immaginazione ne è compromessa.

Pensa: stai cercando di arrivare dal livello piscina all'ascensore dell'albergo e incontri un gruppo di uomini d'affari che ti invitano a sorseggiare con loro un piacevole caffè sul ponte della loro barca a vela ormeggiata in baia.

Ovviamente, la soluzione ideale in questa situazione è un teletrasporto, purtroppo non sempre disponibile. Quindi, ecco la cosa migliore: una copertura.

Questo pagliaccetto è perfetto per le persone che non hanno necessariamente bisogno di lasciare intravedere tutto. Comodo in ogni situazione semplicemente gettato sopra al costume quando si è chiamate per gestire una situazione diversa dal "bordo piscina".





L'indumento finale della nuova linea di ThinkGeek probabilmente dovrebbe essere accompagnato da un avvertimento:  mentre lo indossate in spiaggia aspettatevi più proposte di matrimonio dai Nerd-Trekkies più sfegatati che non saranno in grado di resistere.

E se la vostra destinazione è il mondo oceano di Pacifica, o le spiagge incontaminate di Risa, o anche solo il  ponte ologrammi  programmato per ricreare un ambiente oceanico,  potrai scegliere tra blu, oro o rosso, a seconda di quale vi si addice.

Sono i TNG One-Piece Swimsuit





Siete pronti per questo?


Nessun commento: