martedì 23 febbraio 2016

WEB STARS CHANNEL: 30 MILIONI DI UTENTI E 4 MILIARDI DI VISUALIZZAZIONI TRA FACEBOOK E YOUTUBE

La rivoluzione della comunicazione digitale passa dai talenti della rete. In soli 2 anni, Web Stars Channel passa da 5 a oltre 50 dipendenti, annoverando collaborazioni con oltre 50 brand del calibro di Disney, Mondadori, Adidas e Carrefour

Con oltre 150 progetti gestiti nel 2015, programmi televisivi con i principali broadcaster tra cui Cartoon Network e Nickelodeon, 2 album di figurine in collaborazione con Panini per più di 1 milione e mezzo di figurine vendute, libri con Mondadori e Rizzoli e 100 mila copie vendute, Web Stars Channel è oggi la società di consulenza più importante per aziende e brand che desiderano collaborare con i nuovi talenti del web e raggiungere il target 9 – 24 anni.

Una realtà giovane, con un team composto da oltre 50 professionisti under 30, che si è posta come obiettivo fin dalla sua nascita nel 2013 di rivoluzionare la comunicazione delle aziende sul web grazie alla collaborazione con i creator, capaci di veicolare contenuti emozionali, accattivanti ma soprattutto coinvolgenti. Factory per i nuovi influencer nati dalla rete, consulenza e sviluppo di progetti di comunicazione per i brand: questi gli ingredienti alla base di Web Stars Channel 

La giovane società ha coinvolto aziende e creator creando diversi progetti, rivolgendosi di volta in volta a un pubblico specifico tra i fan dei suoi creator. Stiamo parlando, in totale, di più di 30milioni* di utenti: +10milioni di fan su Facebook per 3miliardi di visualizzazioni; +17milioni di iscritti su YouTube, con +3miliardi di visualizzazioni, e +14milioni di follower su Instagram e quasi 2 milioni su Twitter.

Antonio Jodice
I progetti di comunicazione sul web seguiti da Web Stars Channel appartengono a diversi vertical: dai contenuti broadcast, all’editoria, passando per retail e gaming. E’ proprio alla guida di questa business unit che l’azienda ha chiamato Antonio Jodice, da oggi head of gaming & movies di Web Stars Channel. Jodice, che vanta oltre 15 anni di esperienza nel settore, avrà l’incarico di sviluppare il business legato alla fiorente industry del gaming online e del cinema.

Negli ultimi anni i brand hanno iniziato a diventare produttori e distributori di contenuti, sempre più entertainment e sempre meno pubblicitari nel senso tradizionale del termine. È proprio in questa transizione che interviene Web Stars Channel”, ha commentato Luca Casadeifondatore e CEO di Web Stars Channel. “Nata da un intuizione, Web Stars Channel è cresciuta così velocemente, tanto da pensare a una ristrutturazione interna, necessaria per gestire la mole di progetti che ci commissionano i brand e il numero di creator che seguiamo. Obiettivo per la fine del 2016 è crescere ulteriormente sia come team sia sul fronte acquisizione nuovi creator, ponendo un’attenzione sempre maggiore alla pianificazione del percorso artistico dei creator seguiti e di conseguenza alla qualità”.

FaviJ
Beauty, gaming, musica, fai da te, intrattenimento, sport e alimentazione sono solo alcune delle tipologie dei canali dei creator gestiti da Web Stars Channel, oggi circa 50. Tra i nomi: FaviJ, lo youtuber più popolare in Italia con +4 milioni di fan, i MATES il gruppo di gamer più famoso della rete con +6milioni e mezzo di fan, Greta Menchi con 2milioni e mezzo di fan e Alberico De Giglio con oltre 2 milioni. Tra i nuovi ingressi spiccano Simone Paciello, nell’intrattenimento, con 1milione e 200mila fan e Giulia Penna che in soli 2 mesi ha totalizzato +10milioni di visualizzazioni grazie ai suoi #simpavideo musicali.

Oggi i talenti del web producono qualsiasi tipo di contenuto, utilizzando il loro linguaggio. Si tratta di veri e propri influencer, che grazie ai loro video e le loro interazioni sui social, dialogano costantemente con migliaia di fan. “Ecco spiegata la popolarità del web tra i più giovani, perché capace di offrire un’informazione veloce, a più voci, immediatamente condivisibile ma soprattutto commentabile”, conclude Casadei.


*Dal tot. è detratto il pubblico in comune


Informazioni su Web Stars Channel

Web Stars Channel è una società di consulenza artistica per i nuovi talenti del web, basata a Milano. Fondata nel 2013, nasce dall’intuizione del manager dello spettacolo Luca Casadei, CEO dell’azienda: buona parte dell’attenzione fino ad allora dedicata alla televisione, soprattutto da parte del pubblico dei giovanissimi, si stava spostando sul web. Sui canali emergenti di YouTube e sulle pagine di Facebook nascono i nuovi influencer, che con contenuti semplici e genuini catturano il popolo di Internet. A oggi, Web Stars Channel gestisce 50 web creator, tra cui Favij, Greta Menchi, Alberico De Giglio, Simone Paciello, Antony Di Francesco, Leila e Violetta Rocks. La fan base complessiva dei Creator - Facebook YouTube e Instagram - di Web Stars Channel ammonta a circa 30.000.000 persone e più di 4 miliardi di visualizzazioni.

Nessun commento: