domenica 6 luglio 2014

PIONIERI IN SILICON VALLEY: IL 1° CROWDFUNDING IN AMBITO UNIVERSITARIO

MIX TRA INNOVAZIONE, UNIVERSITÀ E IMPRESA

Saranno 6 gli studenti che, grazie al contributo del Dipartimento di Informatica dell'Università degli Studi di Torino, delle imprese e di persone comuni, vedranno finalmente realizzato un sogno: partire alla volta di San Francisco per imparare, conoscere, provare ciò che accade in Silicon Valley, nel “Posto Magico dell’Informatica”, l’area della California a due passi da San Francisco in cui nascono ogni giorno molte delle innovazioni che stanno trasformando il mondo.


Fonte:  www.fluidup.com/svst
Da qui è nato il progetto del Dipartimento di Informatica dell’Università di Torino “Pionieri in Silicon Valley” per integrare teoria e pratica con un’esperienza in Silicon Valley: un mix fra Università, innovazione e impresa.

“Questo legame ormai stabile e consolidato con le università e le imprese della Silicon Valley rappresenta una grande opportunità per i nostri studenti” -afferma la prof.ssa Susanna Donatelli (nel VIDEO seguente), Presidente del corso di studi in Informatica- “per imparare, conoscere, confrontare la teoria con la pratica e ritornare in Italia con una mentalità più aperta e innovativa.”




Pionieri in Silicon Valley è stato finanziato in maniera altrettanto innovativa: attraverso il crowdfunding, offrendo a tutti l’opportunità di supportare il progetto, condividendone non solo gli obiettivi ma anche i costi!

Il buon esito dell’iniziativa, dimostrato dal superamento del finanziamento richiesto, ha provato la forte volontà di Università e impresa a collaborare, catalizzando i propri sforzi su progetti concreti.


“Una grande prova di come si può far sistema coinvolgendo non solo le istituzioni e le imprese, ma anche docenti e studenti che hanno contribuito anche con piccole somme al superamento dei diecimila euro che intendevamo raccogliere” afferma il direttore del Dipartimento di Informatica di Torino Prof. Luca Console.




Il sogno dei 6 giovani studenti verrà realizzato grazie anche a realtà consolidate come TOSETTI VALUE, main sponsor dell’iniziativa; ACEMILL e CHIQUADRO, aziende di Digital Marketing e IT al di fuori del territorio piemontese; MOVINCOM SERVIZI, attiva nel mondo del mobile Payment; start-up come HORUS TECHNOLOGY e 2MANYKIDS, fino ad arrivare oltre oceano come la californiana MOBILEIRON, appena quotata al Nasdaq.

“L’incontro tra le eccellenze in discipline diverse è uno straordinario motore di crescita e arricchimento” afferma Dario Tosetti, Presidente e Amministratore Delegato della Tosetti Value e main sponsor di Pionieri in Silicon Valley, cogliendo in pieno il senso di quest’iniziativa e del percorso più ampio che l’Università di Torino ha intrapreso anche con altri progetti di più lunga durata, come la creazione dell’ICxT, un centro interdipartimentale che riunisce le competenze di economisti, sociologi, psicologi, informatici e aziende e che si occuperà di innovazione e tecnologia per il rilancio del territorio attraverso, per esempio, alla sperimentazione sull’Internet of Things (IOT).



Pionieri in Silicon Valley in dettaglio

Pagina Facebook del progetto

Nessun commento: