giovedì 15 novembre 2012

FERMI RICONFERMATO TRA I DIECI SUPERCOMPUTER PIU' POTENTI AL MONDO


FERMI, il sistema IBM BlueGene/Q installato al Cineca la scorsa primavera e inaugurato in ottobre dal Ministro Francesco Profumo, è al nono posto della classifica TOP500 dei supercomputer più potenti al mondo. 

FERMI è composto da 10.240 sockets PowerA2, 1.6GHz di frequenza, ciascuno con 16 core, per un totale di 163.840 computing core e una peak performance di sistema di 2,1 PFlops.

Ogni processore è dotato di 16Gbyte di RAM (1 GByte per core).



Il sistema di calcolo è stato acquistato grazie al supporto del Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca, ed è ora a disposizione della ricerca scientifica e tecnologica internazionale, tramite bandi periodici. Sono disponibili maggiori informazioni sulle modalità di accesso alle risorse tramite PRACE e ISCRA.

La classifica TOP500, giunta alla quarantesima edizione, è stata pubblicata ieri nel corso di SC12, conferenza internazionale dedicata all’High Performance Computing che si tiene a Salt Lake City fino al 15 novembre. 

Il Cineca partecipa all'evento come espositore in rappresentanza della comunità della ricerca italiana che fa uso di metodi computazionali.

Maggiori informazioni sito del Cineca


Nessun commento: