martedì 1 maggio 2018

PREMIO CHIAVE A STELLA 2018: PER LE ECCELLENZE IMPRENDITORIALI DEL PIEMONTE

Giunto alla decima edizione, verrà attribuito a tre aziende che si sono contraddistinte per la capacità di coniugare innovazione e tradizione, per l'eccellenza del proprio prodotto e la valorizzazione del territorio in Italia e all'estero



Anche l'edizione 2018 del Premio Chiave a Stella è dedicato alle eccellenze imprenditoriali del Piemonte. Arrivato all’edizione numero dieci, è promosso da Api Torino, Fondazione Magnetto, Repubblica in collaborazione con UniCredit, Camera di commercio di Torino, Confapi Piemonte e Unioncamere Piemonte e con il supporto scientifico di Politecnico e Scuola di Management e Economia dell’Università di Torino.

PREMIO A TRE AZIENDE DEL PIEMONTE

Il Premio verrà attribuito a tre aziende del Piemonte che si sono contraddistinte per la capacità di coniugare innovazione e tradizione, per l’eccellenza del proprio prodotto e la valorizzazione del territorio in Italia e all’estero. Menzioni d’onore verranno anche attribuite ad aziende di particolari settori d’attività.

PLAFOND DI 40 MILIONI DI EURO

Chiave a Stella è caratterizzato anche da una attenzione particolare alle storie d’impresa assunte come storie di vita di imprenditori che negli anni sono riusciti a superare le difficoltà coniugando innovazione, tradizione e intraprendenza produttiva. All’edizione 2018 del Premio possono partecipare tutte le PMI con sede in Piemonte. A tutte le imprese che partecipano all’iniziativa, viene data la possibilità di usufruire di un plafond di 40 milioni di euro messo a disposizione da Unicredit per investimenti legati allo sviluppo della produzione e dell’innovazione.

PREVISTE TRE CLASSI DI PREMIO

Sono previste tre classi di premio: la prima per le aziende con un fatturato fino a due milioni, la seconda per quelle con un fatturato fino a 10 milioni di euro e la terza per le imprese fino ai 50 milioni di euro.


Nessun commento: