mercoledì 26 febbraio 2020

È USCITO IL BANDO ESTATE INPSIEME 2020


Estate INPSieme 2020

Una vacanza studio all’estero è un’occasione che ogni ragazzo cerca di non lasciarsi sfuggire, specialmente se esiste la possibilità di partire gratis. Grazie al bando Estate INPSieme erogato dall’INPS infatti è possibile partire per una vacanza studio in Italia o all’Estero, a seconda della fascia di età, grazie a borse di studio erogate a coloro che entrano in graduatoria. 

Che si parta per una vacanza studio all’estero o in Italia, la scelta della destinazione è uno dei momenti più importanti, dato che è necessario valutare fra numerose proposte legate sia alle attività proposte, sia allo stato o alla regione di destinazione. È importante valutare alcuni aspetti estremamente importanti: 
  
  • assistenza 
  • sicurezza 
  • qualità della proposta didattica. 

L’assistenza e la sicurezza sono garantite dalla presenza di uno staff presente 24 ore su 24 durante ogni momento, dalla partenza fino al ritorno a casa, dalla presenza di un medico in ogni struttura e dal supporto costante del personale in agenzia, presente per ogni necessità. L’offerta formativa è garantita, nelle destinazioni estere e negli English Camp in Italia, da personale madrelingua, che a fine corso rilasciano il certificato finale relativo alle competenze acquisite.

Sono molte le mete scelte dai ragazzi  che partono per la prima volta per un’esperienza all’estero. Grazie alla presenza di coetanei, è possibile vivere questa esperienza in allegria, in modo da studiare divertendosi. Grazie alla vicinanza con l’Italia, è possibile raggiungere l’Inghilterra con voli diretti e senza scali, senza dover vivere lo stress delle procedure aeroportuali, grazie al sostegno e alla presenza costante dello staff del tour operator. Se si è vincitori di una vacanza studio con il bando  Estate INPSieme 2020, il biglietto aereo per arrivare alla destinazione, spesso le visite alle città principali, sono incluse nella borsa stessa, quindi il viaggio è gratis! Una volta arrivati a destinazione, si ha la possibilità di vivere e studiare in scuole accreditate dai principali enti certificatori. In diversi casi è possibile soggiornare in uno dei principali college mondiali. 

Durante una vacanza studio INPS sono previste 30 ore di corso tenuto da insegnanti madrelingua in un paese stupendo e con paesaggi quasi fiabeschi, in cui sono fiorite molte leggende. È possibile studiare in prestigiosi college presenti nella capitale, così come in centri minori, ma di egual fascino e importanza. Per quanto Irlanda, Scozia e Inghilterra possano sembrare equivalenti per lo studio della lingua inglese, in Scozia è necessario fare l’orecchio a un accento molto particolare, mentre l’Inghilterra, specie nella cosmopolita Londra, può sembrare più caotica e costosa, per quanto riguarda il costo della vita. Il costo della vacanza studio, se si rientra fra coloro che vengono inseriti all’interno delle graduatorie del bando Estate INPSieme 2020, viene pagato, in molti casi totalmente, dall’INPS


Nessun commento: