lunedì 19 novembre 2018

VIVERE CON DISABILITÀ GRAVI OGGI

Tra le problematiche riscontrate dalle persone con ridotta mobilità, perché anziane o affette da qualche tipo di disabilità, esiste la realtà delle difficoltà quotidiane, nella vita di ogni giorno. Per molti riuscire ad avere una vita completa, senza bisogno di chiedere costantemente aiuto a persone esterne, è quasi impossibile. Fortunatamente oggi esistono in commercio molteplici accessori che aiutano il disabile ad allestire la propria abitazione in modo da utilizzarla al meglio anche in completa autonomia. Sono gli ausili per i disabili che consentono a molti di non necessitare, sempre e costantemente, di un assistente domiciliare per ogni singolo evento della vita quotidiana.
Le problematiche del disabile

Chi non ha problemi di mobilità spesso non riesce a comprendere appieno cosa significhi essere disabile. Purtroppo spesso sono le attività comuni, quelle che svogliamo ogni giorno senza alcun problema, a causare maggiori difficoltà. Si pensi ad esempio all’andare in bagno, a lavarsi, o anche ad alzarsi dal letto. Sono attività che effettuiamo ogni mattino, senza dover chiedere aiuto. Per molti disabili invece queste attività risultano fortemente  difficoltose, cosa che li porta a dover chiedere aiuto o, in alcune occasioni, a rinunciare o rimandare a più tardi. Le problematiche ovviamente sono diverse a seconda della disabilità presentata dal singolo; c’è chi non riesce a tenere tra le dita le posate per mangiare, chi non si può alzare con facilità una volta seduto, chi necessita di arredamenti particolari in diverse stanze della casa, dal bagno alla camera da letto.

Quali ausili sono oggi disponibili

Fortunatamente oggi sono disponibili in commercio diversi ausili che rendono più semplice la vita del disabile. Non stiamo per forza parlando di una disabilità permanente, a volte anche chi ha un arto ingessato o un temporaneo problema di salute può trarre giovamento da questi particolari accessori. Per altro sono disponibili ausili per disabili di vario genere e tipologia, da quelli che consentono ad un assistente domiciliare di sollevare e spostare agevolmente un soggetto che non ha alcuna possibilità di farlo da solo, fino a piccoli accessori che rendono più semplice la vita quotidiana degli anziani, o dei soggetti paraplegici. In alcuni casi semplificare dei compiti comuni e banali aiuta a rendere più ricca la vita quotidiana, perché è nel poter svolgere proprio questi compiti che ci si sente autonomi e ancora in grado di vivere una vita piena.

Allestire la casa in modo corretto

Nelle situazioni in cui in casa è presente una persona a ridotta mobilità è importante attivarsi subito per rendere idonea ogni stanza, soprattutto quelle più “problematiche”. Si pensi ad esempio al soggiorno, con un tradizionale divano: per sedersi si deve avere una buona padronanza delle proprie gambe, su cui si deve spostare il peso con forza e destrezza. Una volta seduti può essere poi difficile alzarsi senza un aiuto esterno. Avere a disposizione delle sedute comode e pratiche, così come un allestimento del bagno che consenta di sfruttare tutti i sanitari in autonomia, è di fondamentale importanza. Anche perché sono proprio le stanze di servizio, come il bagno o la cucina, quelle in cui si trascorre più tempo nel corso della giornata.


Ausili per la salute quotidiana

Altri ausili per disabili sono tutti quegli integratori e prodotti che aiutano nell’igiene e nella salute del corpo. Stiamo parlando di creme e oli che migliorano l’idratazione della pelle e aiutano a detergersi, o anche di accessori per lavarsi e mantenere la cute elastica e sana. Per quanto riguarda gli anziani possono essere particolarmente utili anche tutti gli integratori di Sali minerali e vitamine, dei quali la dieta risulta spesso particolarmente carente. Importanti sono anche gli accessori di facile utilizzo, come padelle o pappagalli, o anche bidet portatili.

Nessun commento: