mercoledì 14 febbraio 2018

LAUREA HONORIS CAUSA AL PREMIO NOBEL JOHN MICHAEL KOSTERLITZ

Venerdì 16 febbraio, alle ore 9.00, nell'Aula Magna della Cavallerizza Reale (Via G. Verdi 9 - Torino), il Rettore dell’Università di Torino, prof. Gianmaria Ajani, conferirà la Laurea honoris causa in “Fisica” a Prof. John Michael Kosterlitz, ‘per aver portato contributi di eccezionale importanza alla Fisica Teorica, in particolare scoprendo la transizione di fase topologica, nota oggi come transizione di Kosterlitz-Thouless, ottenendo, per questi lavori, il Premio Nobel per la Fisica nel 2016 assieme a David Thouless e Duncan Haldane.’


Ne parla oggi la nostra rivista PORTALE UNIVERSITARIO che spiega anche che John Michael Kosterlitz ha studiato al Politecnico di Torino ed è stato tra i più forti arrampicatori degli anni Settanta.

Leggete anche "Come vincere il Nobel dopo aver conquistato le vette del Piemonte"

Programma:
  • Saluto del Rettore, Gianmaria Ajani
  • Saluto del Direttore del Dipartimento di Fisica, Silvano Massaglia
  • Presentazione di Michele Caselle
  • Laudatio di Fernando Gliozzi
  • Lectio Magistralis di John Michael Kosterlitz “A Random Walk via Torino to a Nobel Prize”
John Michael Kosterlitz, nato in Scozia nel 1942, dal 1982 professore di fisica alla Brown University di Providence (USA), ha un forte legame con Torino, dove nel 1969/'70 spese la sua prima borsa post-dottorato, concessagli dalla Royal Society. Nell'anno trascorso presso l'allora Istituto di Fisica Teorica della nostra Università collaborò con il locale gruppo di ricerca, portando notevoli contributi alla fase embrionale della Teoria delle Corde, pubblicati in alcuni articoli con l'affiliazione "Istituto di Fisica - Università di Torino".

È inoltre da ricordare che Kosterlitz portò contributi assai rilevanti anche alla tecnica alpinistica, tanto che da molti anni a Ceresole Reale si può ammirare su un masso una targa a lui intitolata."

Nessun commento: