mercoledì 13 dicembre 2017

IL GIORNO PIÙ CORTO DELL'ANNO? NON È SANTA LUCIA

In quest'epoca di Fake News esistono anche le bufale astronomiche: la notte più lunga dell'anno è in realtà quella tra il 21 il 22 dicembre, notte del Solstizio d'Inverno. 


Se siete tra coloro che pensano che  la notte di Santa Lucia 2017 (che cade il 13 dicembre) sia il giorno più corto dell'anno: questo primato spetta al 21 o al 22 dicembre, i giorni nei quali può avvenire il solstizio d'inverno. 

La notte di Santa Lucia è stata la più lunga dell'anno prima della riforma del calendario del 1582 voluta da Papa Gregorio XIII, quando il solstizio d'inverno coincideva con il 13 dicembre. 

Dove le nubi avranno liberato il cielo, si può godere dello spettacolo delle Geminidi, stelle cadenti paragonabili per quantità e brillantezza alle Perseidi di agosto. 

Il picco di queste meteore, in genere ben visibili tra il 10 e il 15 dicembre, è previsto per la notte tra il 13 e 14 dicembre. Un'occasione da cogliere, visto che questo sciame è destinato a cessare del tutto nel giro di un centinaio di anni. 

Le Geminidi sono uno sciame meteorico che si verifica annualmente a causa dell'asteroide 3200 Phaethon.Vengono spesso chiamate «le stelle di Santa Lucia» perché associate al giorno in cui si celebra la Santa patrona di Siracusa e il culmine del loro passaggio si verifica proprio il 13 dicembre.

Il 16 dicembre del 2017 l'asteriode Phaethon passa vicino alla Terra (ripasserà nel 2093 e per questo motivo le Geminidi, la notte del 13 dicembre di tale anno, divengono più visibili rispetto al passato.

Nessun commento: