mercoledì 27 dicembre 2017

CON FELLINI L’INFN SI AGGIUDICA 3.2 MILIONI DI EURO PER GIOVANI RICERCATORI

È stato approvato nell’ambito di Horizon 2020 il progetto FELLINI, un innovativo programma di Fellowships, cofinanziato dalla Commissione Europea con 3.2 milioni di euro tramite l’Azione Marie Sklodowska Curie COFUND. Il progetto, grazie alla competitività salariale delle borse erogate, rappresenta un’opportunità per attrarre nel nostro paese eccellenti giovani ricercatori provenienti da tutto il mondo.


FELLINI offrirà un totale di 30 borse di mobilità in entrata, della durata di 36 mesi ciascuna, per ricercatori esperti di qualunque nazionalità, interessati a sviluppare un progetto di ricerca e formazione presso una delle strutture INFN e che negli ultimi 3 anni non abbiano trascorso più di 12 mesi in Italia. Il progetto potrà essere svolto presso una delle sezioni o laboratori dell’INFN a scelta e dovrà riguardare una delle MacroAree tematiche dell'istituto: fisica particellare, fisica astroparticellare, fisica nucleare, fisica teorica, attività di ricerca tecnologica.

Il programma, di durata quinquennale, produrrà 2 bandi a cadenza annuale, ciascuna delle quali finanzierà 15 borse. FELLINI rientra nell’ambito delle iniziative dell’Ente volte a promuovere l’INFN a livello nazionale e internazionale e prevede l’opportunità per ciascun borsista di trascorrere un anno presso un altro istituto di ricerca o industria di loro scelta.

Nessun commento: