martedì 22 agosto 2017

DALLE BANCHE AL PIR: IN SPIAGGIA SI PARLA DI INVESTIMENTI

Mercoledì 23 agosto si chiude Economia sotto l'Ombrellone a Lignano Sabbiadoro (UD)
L’incontro “Investire in un mondo che cambia, fra crisi bancarie e crescita delle Pmi” è l’ultimo della settima rassegna estiva sui temi di attualità. Inizio alle 18.30, ingresso libero



In un contesto in continuo cambiamento risulta difficile orientarsi tra i mercati per scegliere come investire i propri risparmi. Economia sotto l’Ombrellone prova a dipanare il quadro nell’ottica di fare informazione finanziaria grazie al contributo di esperti del settore. È in programma mercoledì 23 agosto l’ultimo incontro della settima rassegna su temi di attualità organizzata da EoIpso comunicazione ed eventi. Al Beach Aurora di Lignano Sabbiadoro (UD), località Lignano Pineta, si discute di “Investire in un mondo che cambia, fra crisi bancarie e crescita delle Pmi” (inizio alle 18.30, ingresso libero).

L’incontro vuole essere una sorta di bussola su come muoversi in un momento delicato e soprattutto in un ambito spesso poco conosciuto. Se le crisi delle banche hanno in un certo modo minato le relazioni di fiducia con gli istituti di credito, le possibilità di investimento si sono ampliate con i nuovi PIR, ovvero i piani individuali di risparmio che sono stati introdotti con l’ultima legge di bilancio. Si tratta di “contenitori di strumenti finanziari” nati con l’obiettivo di veicolare i risparmi delle famiglie verso le imprese italiane e in particolare verso le piccole e medie imprese, quell’ossatura dell’economia italiana che fa gola ai capitali stranieri.

Comprendere il contesto per sapersi orientare correttamente è importante, soprattutto perché l’Italia non brilla certo per conoscenze finanziarie. Nella “Global FinLit Survey” di S&P - indagine che ha calcolato il grado di cultura finanziaria in vari Paesi sviluppati prendendo in considerazione la percentuale di adulti “financially literate”, e cioè in grado di effettuare scelte finanziarie informate riguardo tematiche come risparmio e investimenti - l’Italia si è classificata agli ultimi posti in Europa: solo il 37% degli adulti sarebbe in possesso di conoscenze finanziarie, contro il 52% della Francia e il 66% della Germania.

Il relax del periodo estivo può quindi essere l’occasione per acquisire qualche conoscenza in più in ambito decisamente complesso. All’incontro intervengono alcuni esperti di primissimo livello: Mario Fumei private banker, Pierluigi Lotticonsulente finanziario e Gilberto Bassi partner manager Copernico Sim.

La settima edizione di Economia sotto l’Ombrellone è organizzata da Eo Ipso - comunicazione ed eventi, ha il patrocinio del Comune di Lignano Sabbiadoro e di Turismo FVG ed è sostenuta da Sky Gas & Power (main sponsor), Confindustria Udine, Ramberti, Akrass, Studio GLP, Greenway, LaborCro, Nordest Servizi, Azienda agricola Renato Keber, Beach Aurora, Lignano Pineta, Hotel Ristorante President e Porto Turistico Marina Uno.

Al termine dell’incontro sarà offerto un aperitivo dall’azienda agricola Renato Keber

L’ingresso è libero e gratuito.

Nessun commento: