martedì 23 maggio 2017

FUTURO REMOTO: A NAPOLI LA 31ª EDIZIONE DEL FESTIVAL DELLA SCIENZA

Scarica la brochure 
Scienza, tecnologia, innovazione, arte e cultura: la 31ª edizione, “Futuro remoto, vedrà protagonista la città di Napoli tra il 25 e il 28 maggio, con una serie di eventi, convegni, dibattiti e seminari volti a far conoscere le nuove frontiere della ricerca scientifica e tecnologica.

"Connessioni" è il filo conduttore, che sottolinea l'importanza del dialogo tra i diversi soggetti che producono e promuovono cultura: fare rete è essenziale per alimentare la creatività, trovare nuove soluzioni, innovare nella prospettiva di uno sviluppo sostenibile. 

Con due medaglie consecutive ricevute dal Presidente della Repubblica, Futuro Remoto quest'anno ha un  calendario particolarmente ricco, e prevede 100 incontri con ospiti internazionali, esperti e ricercatori, e 10.000 dimostrazioni ed esperimenti in programma.

Al centro dei grandi dibattiti che animeranno la manifestazione, l’Università che cambia e il caso Campania, i dialoghi aperti con i protagonisti della salute, il mondo delle startup, lo scenario economico, il legame fra ricerca e scuola.




Un palco centrale - l’agorà - accoglierà eventi, spettacoli, laboratori scientifici, science shows e incontri. Tutta la città sarà coinvolta: istituzioni, scuole, teatri, cinema e associazioni ospiteranno eventi e attività. 

La partecipazione è gratuita. Per informazioni sulla manifestazione e per visionare il programma: http://www.cittadellascienza.it/futuroremoto/

Nessun commento: