mercoledì 14 dicembre 2016

A TORINO PRESENTAZIONE PROGETTO DA 500 MILIONI PER INFRASTRUTTURE DI RICERCA SULLA FUSIONE

Oggi, mercoledì 14 dicembre alle 11.30 a Torino (Centro Congressi Unione Industriale) viene presentato il progetto di insediamento in Piemonte dell’infrastruttura di ricerca DTT - Divertor Tokamak Test facility, proposto da ENEA nell’ambito del programma ITER sulle tecnologie energetiche per la fusione. 

Il progetto ITER rappresenta un’importante opportunità per il territorio piemontese e la sua industria: l’investimento, di circa 500 milioni di euro, comporterà infatti importanti ricadute economiche dirette ed indirette e significativi incrementi occupazionali di elevata professionalità. Inoltre aumenterà la capacità di attrarre industrie ad alta tecnologia, università ed incubatori di nuove imprese. 

Federico Testa, Presidente ENEA, Aldo Pizzuto Direttore del Dipartimento Fusione ENEA insieme a Sergio Chiamparino Presidente Regione Piemonte e Dario Gallina, Presidente Unione industriale, illustreranno il progetto, l’architettura di finanziamento prevista e le ipotesi localizzative.

Nessun commento: